Meteo

Vento e mareggiate: prolungata l'allerta meteo

L'avviso della Sala operativa della Protezione Civile regionale valido fino alla mezzanotte di giovedì

La Sala operativa della Protezione civile regionale ha comunicato poco fa l'estensione del codice giallo per vento e mareggiate, con validità dalle ore 14 fino alla mezzanotte di domani, giovedì 27 febbraio. L'area interessata è quella che si estende dalla Versilia fino a Piombino, Arcipelago incluso.

Una perturbazione associata a una vasta depressione sul Mar Baltico, tende a interessare l'Italia. Dopo una breve pausa un altro veloce sistema frontale arriverà sulla penisola nella giornata di domani, giovedì. Previsto un rinforzo dei venti di Libeccio dal pomeriggio. Attese forti raffiche sulla costa, sull'Arcipelago e sull'Appennino e zone sottovento. Temporanea attenuazione del moto ondoso nella notte e nuovo aumento dal pomeriggio fino a mare agitato a nord dell'Elba, localmente molto agitato a largo.

Inoltre per il pomeriggio di oggi, mercoledì 26, possibili nevicate a quote di montagna (700-900 m) sull'Appennino fiorentino e aretino e localmente sull'Amiata e sulle Colline Metallifere e possibile locale formazione di ghiaccio nelle zone interne nella notte e nel primo mattino.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione 'Allerta meteo' del sito della Regione Toscana.

allerta meteo vento mareggiate 26-27 febbraio 2020-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento e mareggiate: prolungata l'allerta meteo

PisaToday è in caricamento