Casco per moto e scooter: come scegliere abbinando design e sicurezza

Il casco serve a preservare la nostra incolumità sui mezzi a due ruote. Ma può essere anche un accessorio che riflette la nostra personalità e i nostri gusti: ecco qualche consiglio pratico per la scelta migliore

Immagine d'archivio

Quando si acquista un nuovo casco per moto è importante considerare vari fattori, non solo estetici. Numerosi sono infatti gli elementi da prendere in considerazione, dalla taglia ai materiali di costruzione, senza trascurare l’imbottitura interna e la ventilazione. 

1. Quale casco scegliere: integrale, modulare o jet

Il primo passo in fase di acquisto è la scelta del modello di casco. Come noto sul mercato è possibile trovare tre diverse tipologie: integrale, modulare o jet. 

Partiamo dai modelli integrali che offrono, ovviamente, una maggiore protezione anche dal vento e dagli insetti e sono ideali per percorsi extraurbani, quando si raggiungono elevate velocità. Ricordiamo, inoltre, i caschi da cross una particolare categoria dotata di mentoniera a cui va aggiunta una mascherina per la protezione di viso e occhi.

Il casco Jet, è invece la variante aperta sul volto, è ideale per moto e scooter durante gli spostamenti quotidiani in città e in estate.   

Infine il casco modulare, una soluzione integrale, ma in grado di aprirsi trasformandosi in un modello di tipo Jet. La mentoniera e la visiera possono essere infatti alzate fin sopra il capo, ad esempio nelle giornate particolarmente calde o nei percorsi cittadini.

Occupiamoci ora della visiera che varia in base al tipo di casco scelto. Nei modelli integrali sono ad esempio disponibili visiere accessorie in differenti colorazioni. Nei Jet è possibile scegliere, invece, tra la visiera lunga o quella con taglio ad occhiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Toscana rischia la zona rossa

  • Coronavirus in Toscana, i contagi non si arrestano: 1254 nuovi casi

  • Coronavirus, "Toscana arancione anche la prossima settimana"

  • Coronavirus: in Toscana parte la vaccinazione degli 'estremamente vulnerabili'

  • Il nuovo Dpcm in vigore fino a Pasqua: chi apre e chi chiude

  • Coronavirus, in Toscana Rt a 1,19: "Rischio moderato ma alta probabilità di progressione"

Torna su
PisaToday è in caricamento