Domenica, 1 Agosto 2021
Partner

Pronti per farvi un giro a Pisa su due ruote e senza la minima fatica?

La città introduce i monopattini elettrici, mezzi green e innovativi che la avvicinano ai propri cittadini

Come guardare Pisa con occhi nuovi? Immaginatevi in una giornata di primavera, con un piacevole e tiepido sole che riesce a bilanciare perfettamente la freschezza della brezza sulla vostra pelle, e un cielo terso e azzurro che non potete fare a meno di ammirare. I vostri polmoni si riempiono di aria pulita e finalmente libera dallo smog, mentre siete sul lungarno o a costeggiare il fantastico murales di Keiyh Haring sulla parete esterna della chiesa di Sant’Antonio Abate… Ve l’assicuro, un'esperienza così, a Pisa, non l'avete mai provata.

Cos’ha di diverso dal solito giro in città? Il fatto che state viaggiando su un monopattino elettrico e che, nonostante state percorrendo parecchi chilometri, non sentite la minima fatica. Siete a bordo di uno dei 600 monopattini elettrici che l’amministrazione comunale ha messo a disposizione dei cittadini per poter circolare liberamente sia nel centro storico che nel resto della città in modo sostenibile e più rispettoso dell’ambiente. 

Pisa, primo capoluogo di provincia toscano a dotarsi di tali mezzi ecologici, ha stretto, per l’occasione, una collaborazione con Pisamo, alla quale ha affidato la gestione del parco monopattini elettrici in città. La città ha scelto quindi una società che, da sempre, fa della sperimentazione di una mobilità smart, green e innovativa la sua missione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’amministrazione ha dato poche linee guida a riguardo, ma chiare e di buon senso. Innanzitutto, ha dato la possibilità di scegliere tra due diversi modelli di monopattino elettrico che si possono noleggiare a piacimento in tutta la città. Lo si potrà fare in modo facile e intuitivo grazie a due app da installare direttamente sullo smartphone e sfruttando anche la possibilità di pagare comodamente con carta di credito al momento del noleggio. 

Sono state previste regole diverse per il noleggio dei monopattini nel centro storico, piuttosto che fuori da esso: in centro sono state predisposte ben 75 postazioni fisse per lo stallo dei mezzi, così da evitare ingombri sui marciapiedi. In questi stalli si dovranno obbligatoriamente parcheggiare i monopattini elettrici, pena il continuare a pagarne il noleggio, e, sempre qui, si potranno dunque sbloccare i noleggi con l’apposita applicazione tramite smartphone. Attenzione però perchè i monopattini verranno fermati dal satellite in Piazza dei Miracoli, per poi essere di nuovo disponibili in Via Santa Maria. Nel resto della città ci sono, invece, meno limiti, potendo lasciare i mezzi dove si vuole, ma utilizzandoli in maniera responsabile e sempre nel rispetto della circolazione stradale, ovviamente senza dimenticare il caschetto nel guidarli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma, Pisa ha trovato un sistema innovativo e sostenibile per cominciare l’opera di “sgombero automobili” dal centro storico, riuscendo al contempo a ridurre le emissioni di CO2 e a creare una mobilità più vicina ai cittadini e alle nuove istanze green sempre più presenti  nella popolazione. 

Un servizio che proietta Pisa nel futuro a livello delle grandi città europee e che rappresenta la prima tappa di un percorso che la porterà a introdurre anche altre forme di mobilità sostenibile come gli e-scooter e le biciclette a pedalata assistita, le quali un domani permetteranno di collegare anche il litorale con la città.

Una città, Pisa, che a bordo di un monopattino elettrico vi apparirà sotto tutta un’altra luce: la luce di un futuro più pulito, smart e a misura d’uomo, un futuro fatto di mezzi green, sostenibili e innovativi.

L’obiettivo di Pisa non potrebbe essere più chiaro: migliorare la qualità della vita dei propri cittadini, offrendo loro un’alternativa pulita alle automobili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronti per farvi un giro a Pisa su due ruote e senza la minima fatica?

PisaToday è in caricamento