Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Consiglio Comunale: adesione allo sciopero globale delle donne

Approvata all'unanimità una mozione in vista del prossimo 8 marzo

Ciccio Auletta e Marco Ricci, consiglieri comunali di Ucic-Prc

Giovedì pomeriggio, 2 marzo, il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità una mozione, primo firmario il consigliere Ciccio Auletta (Una città in comune-Prc), di adesione allo sciopero globale delle donne in occasione della Festa delle donne del prossimo 8 marzo.

“Questo sciopero - così si legge nella mozione - intende denunciare e portare alla luce in differenti luoghi e contesti la comune condizione di discriminazione, sfruttamento e violenza che le donne vivono nel quotidiano, sia in ambito pubblico, sia in ambito domestico, dovunque svolgano la loro attività dai luoghi di lavoro agli ambiti in cui prestano mansioni di cura, alle istituzioni, ai movimenti ai partiti”.

Questo sciopero è una tappa dalla campagna 'Non una di meno', partita dall’Argentina, cui hanno aderito 22 paesi fra cui l’Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale: adesione allo sciopero globale delle donne

PisaToday è in caricamento