rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Politica

Pisa Training Centre, il PD vota a favore: "Ora l'amministrazione dia risposte sul nuovo stadio"

I consiglieri Matteo Trapani e Marco Biondi chiedono aggiornamenti sulle tempistiche della presentazione del PEF e la realizzazione del nuovo impianto

"Questa mattina in 1° CCP come gruppo PD abbiamo votato a favore della variante della Cittadella dello Sport nonostante il presidente della commissione in modo arbitrario abbia deciso di non discutere e votare il nostro ordine del giorno collegato alla delibera" fanno sapere i consiglieri cittadini del PD Matteo Trapani e Marco Biondi. "Per responsabilità politica non siamo caduti nelle provocazioni e nel libero arbitrio di cancellare gli atti del PD, solo perché mettevano in difficoltà l’attuale amministrazione".

"Il nostro ordine del giorno in modo collaborativo - proseguono - chiedeva un aggiornamento sulle tempistiche della presentazione del PEF e la realizzazione del nuovo stadio. Dopotutto la stessa commissione consiliare assieme al Consiglio comunale nel 2020 aveva approvato con un enorme lavoro la variante urbanistica e la Vas per la realizzazione del nuovo stadio". "Nel 2022 era giunta la notizia che l’incarico di progettazione del nuovo stadio era passato dallo studio Iotti+Paravani, il cui plastico si trova ancora nell’androne di palazzo Gambacorti, alla società Populous, di cui non si conoscono ancora gli elaborati".

Trapani e Biondi vanno avanti: "Crediamo che la richiesta fatta nel nostro ordine del giorno, che aveva trovato appoggio anche in altre forze politiche, era ed è legittima. Evidentemente affrontare e votare il nostro ordine del giorno avrebbe mostrato in modo plateale il più grande fallimento di questa amministrazione: il non aver permesso dopo 5 anni la costruzione del nuovo stadio, nonostante le promesse in campagna elettorale".

"Dopo aver fatto la variante per lo stadio e dopo 3 anni quella per la Cittadella sportiva crediamo sia legittimo dare notizie ai cittadini e ai tanti appassionati del Pisa Sporting Club. Dopotutto lo stadio ha bisogno di una evidente riqualificazione anche perché la capienza attuale della curva è inadeguata alle richieste e risulta sempre esaurita. Per quanto riguarda la Cittadella sportiva, abbiamo chiesto un impegno al Comune per limitare gli impatti sul quartiere e rendere quella realtà veramente un luogo di inclusione, sviluppo ed eccellenza, garantendone una sostenibilità ambientale, migliorandone il progetto e la qualità urbana, tenuto conto della vicinanza del cimitero storico e del tumulo etrusco".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa Training Centre, il PD vota a favore: "Ora l'amministrazione dia risposte sul nuovo stadio"

PisaToday è in caricamento