Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Rifondazione Comunista Pisa: Andrea Corti nuovo segretario provinciale

Il comitato politico federale del 10 settembre scorso ha rieletto senza voti contrari e con un solo astenuto Andrea Corti come segretario provinciale del Partito Comunista di Pisa

Dopo aver svolto l'incarico dal 1 dicembre 2013 fino alla fine dell'Aprile del 2015, Andrea Corti è stato confermato alla guida del Partito Comunista. I rapporti di fiducia stretti durante questo periodo con la base hanno fatto in modo che, dopo le dimissioni in vista delle elezioni regionali, la lunga discussione nei circoli si sia conclusa il 10 settembre con la nuova elezione, al termine del comitato federale.

"L'onestà di Andrea - si legge nel comunicato del partito - nel mettersi al servizio della cause per cui lotta aveva spinto le compagne e i compagni con cui abbiamo condiviso i percorsi dell'Altra Europa e della lista SI-Toscana a Sinistra, a chiedere la sua candidatura nella circoscrizione di Pisa all'interno della lista regionale. Corti ha svolto la funzione di candidato con il consueto spirito di servizio, mettendosi a disposizione di lavoratori, attivisti e semplici cittadini; un impegno che è stato riconosciuto e che lo ha portato a essere il candidato di lista con più preferenze nella provincia di Pisa".

Adesso la nuova conferma nel congresso provinciale, a dimostrazione della "fiducia di cui il Segretario gode in tutti gli ambiti del partito per l'espressione di una linea politica sostanzialmente condivisa, lontana da qualsiasi tentazione di ridimensionamento o riduzione del ruolo politico del Partito e dei/delle comunisti/e nei nostri territori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifondazione Comunista Pisa: Andrea Corti nuovo segretario provinciale

PisaToday è in caricamento