Politica

"Riapertura dei negozi in Toscana": l'appello al governatore Giani

La consigliera regionale della Lega Elena Meini scrive al presidente per chiedere una ordinanza ad hoc che permetta alle attività di rialzare le saracinesche

Valutare la possibilità di poter dare l'autorizzazione all'apertura delle attività commerciali al dettaglio. E' quanto chiede la consigliera regionale della Lega Elena Meini, membro della Seconda Commissione Permanente (che si occupa anche di commercio). Meini rende noto di aver inviato una lettera al governatore della Regione Eugenio Giani per spingere per la riapertura dei negozi.

"Lo stesso presidente Giani - afferma Meini - durante un recente intervento in Aula ha affermato che i dati della Toscana ci avvicinano, addirittura, ai parametri di Regione in fascia gialla e quindi, considerate anche le svariate sollecitazioni che riceviamo quotidianamente dagli esercenti, pensiamo che, garantendo la massima sicurezza, si possa venire incontro alle naturali esigenze di commercianti, già fortemente provati economicamente dalla pandemia".
"Oltretutto - precisa l'esponente leghista - siamo in un momento dell'anno particolare e sicuramente vitale per il commercio e quindi dare ai commercianti la possibilità di lavorare sarebbe, a nostro avviso, un gesto di assoluto buonsenso". "Auspico, quindi - conclude Meini - che il presidente Giani ponderi attentamente la mia richiesta e possa redigere un'ordinanza che consenta agli esercenti di poter tornare, velocemente, a vendere i propri prodotti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Riapertura dei negozi in Toscana": l'appello al governatore Giani

PisaToday è in caricamento