rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Politica

Approvato all'unanimità il Regolamento del Laboratorio per l'Accessibilità

La votazione nel Consiglio Comunale di martedì. La consigliera Pd Scognamiglio: "Finalmente la città avrà a disposizione uno strumento che attende da tempo per le politiche sulle barriere architettoniche"

Il Consiglio Comunale di Pisa di ieri, martedì 1 febbraio, ha approvato all’unanimità la delibera consiliare sul Regolamento del Laboratorio per l’Accessibilità, presentata nel maggio scorso dal gruppo Pd e votata due settimane fa dalla Seconda Commissione Permanente. 

"Siamo soddisfatti di questo risultato - afferma la Consigliera del gruppo Pd e vicepresidente della Seconda Commissione Permanente, Maria Antonietta Scognamiglio - la città attende da molto tempo il Regolamento. L’iter di approvazione era rimasto fermo per mesi, fino a quando, nel maggio 2021, il gruppo Pd, al fine di farlo ripartire, ha presentato una delibera consiliare, frutto del lavoro delle associazioni e della Garante per i diritti delle Persone con Disabilità. Adesso è importante che si convochi al più presto il tavolo per renderlo davvero operativo e affrontare le diverse questioni rimaste sospese ormai da troppo tempo".

"Il regolamento del laboratorio per l’accessibilità - continua Scognamiglio - è uno strumento importantissimo di collaborazione tra Amministrazione e gruppi di interesse, destinato a restare e a portare una visione per i prossimi decenni. Esso definisce gli indirizzi culturali e operativi del Piano per l’Accessibilità e ha funzioni di coordinamento e controllo in materia di accessibilità a edifici, spazi, beni e servizi pubblici. Il fine è quello di poter intervenire a priori, e non a posteriori, nelle politiche per l’abbattimento delle barriere architettoniche".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato all'unanimità il Regolamento del Laboratorio per l'Accessibilità

PisaToday è in caricamento