Politica

Stadio, il Consiglio Comunale approva odg: "Lavori in fretta e garanzie sulla stabilità societaria"

Il 15 agosto scade la convenzione con l'Ac Pisa 1909. Il Consiglio Comunale ha approvato l'ordine del giorno all'unanimità

Il nodo dello stadio, a pochi giorni dalla scadenza della convenzione, è stato al centro del Consiglio Comunale di martedì pomeriggio, 9 agosto. Al termine di un lungo dibattito è stato approvato un ordine del giorno che prevede, tra l’altro, che “l’esecuzione dei lavori di messa a norma dello stadio dovranno essere realizzati nei tempi più brevi possibili per limitare al minimo l’uso di altro impianto nello svolgimento del campionato”  e che “dovrà essere tenuto conto nella definizione del rapporto convenzionale anche di garanzie sulla stabilità e solidità dell’assetto proprietario e gestionale della società e dunque della credibilità delle iniziative proposte dalla stessa”.

Il Consiglio Comunale era stato richiesto dal consigliere Giovanni Garzella (Fi-PdL) e da altri 8 consiglieri comunali.
L’ordine del giorno è stato approvato all’unanimità.

ECCO IL TESTO DELL'ODG SULLO STADIO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio, il Consiglio Comunale approva odg: "Lavori in fretta e garanzie sulla stabilità societaria"

PisaToday è in caricamento