rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Politica

Cinema all'aperto nel Parco delle Concette: "La gara per la gestione è andata deserta"

E' quanto denunciano alcuni consiglieri comunali di opposizione che si chiedono quali siano ora le intenzioni dell'amministrazione comunale

"Nessuna offerta per il cinema all’aperto al Parco delle Concette per questa stagione e non solo. E’ questo l’ennesimo brillante risultato dell'amministrazione Conti che abbiamo appreso grazie ad un accesso agli atti depositato negli scorsi giorni". E' quanto denunciano i consiglieri comunali di opposizione Ciccio Auletta (Diritti in comune), Olivia Picchi (Partito Democratico), Matteo Trapani (Partito Democratico) e Gabriele Amore (Movimento 5 Stelle) a proposito del bando per dare in gestione per 5 anni l'area all'interno del parco per l'organizzazione del cinema estivo.

"Il bando pubblicato tardivamente lo scorso 18 maggio prevedeva la presenza delle domande entro il 30 maggio, appena 12 giorni per presentare un progetto per la gestione di 'questo spazio dedicato ad una rassegna cinematografica e culturale estiva del comune di Pisa, per il periodo 2022/2026, rinnovabile fino ad ulteriori tre anni' - sottolineano le opposizioni - come è possibile che nessuno abbia presentato alcuna offerta? Anche in questo caso è evidente che è mancato qualcosa nella costruzione di questo progetto e della sua condivisione con il tessuto della nostra città, tanto che il risultato finale è stata una gara andata deserta".
"Un bruttissimo segnale in una fase in cui, dopo la pandemia, attività come queste, tanto più per una città come la nostra, dovrebbero essere un pilastro della ripresa - concludono i consiglieri comunali - cosa intende ora fare l’amministrazione? Riteniamo necessaria una riflessione e una analisi su quanto accaduto prima di procedere ad un nuovo bando, cosa che chiederemo di fare con urgenza in commissione".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinema all'aperto nel Parco delle Concette: "La gara per la gestione è andata deserta"

PisaToday è in caricamento