Politica

Consiglio comunale: il bilancio consuntivo al centro della discussione di giovedì

L'assesore Serfogli illustrerà di fronte al Consiglio i risultati economico e finanziari relativi all'anno 2014. Una volta approvato il bilancio inizierà la discussione su come utilizzare il 'tesoretto' di quasi 2 milioni di euro

Sarà il bilancio consuntivo relativo al 2014 l'argomento al centro della discussione del Consiglio comunale di Pisa previsto per domani. "Pisa - afferma il presidente del Consiglio comunale Ranieri del Torto - è uno dei pochi comuni con i bilanci sani e in ordine. Domani l'assesore al Bilancio Andrea Serfogli illustrerà di fronte al Consiglio i risultati economico e finanziari relativi all'anno 2014. Un bilancio in cui c'è un avanzo di fondi compreso tra 1 e 2 milioni di euro".

In realtà l'avanzo complessivo è superiore ai 14 milioni di euro ma con le nuove leggi sul bilancio armonizzato gran parte di quei soldi finisce in fondi vincolati o in accantonamenti: soldi che ci sono, ma non si possono spendere; rimane dunque disponibile una cifra compresa tra il milione e i 2 milioni di euro. Soldi che potrebbero essere spesi per investimenti, manutenzione delle scuole, o interventi nel sociale.

Toccherà quindi al Consiglio comunale, una volta approvato il bilancio consuntivo, decidere come poter utilizzare questo 'tesoretto'. Da qui l'importanza della discussione di domani. "Una discussione importantissima - spiega Del Torto - e nella quale le forze politiche avanzeranno proposte su come utilizzare queste risorse aggiuntive. Ovviamente sono fondi che possono essere usati per interventi straordinari, siano essi investimenti o interventi nell'ambito del sociale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale: il bilancio consuntivo al centro della discussione di giovedì

PisaToday è in caricamento