Sabato, 18 Settembre 2021
Politica

Canarini (Pd): "I bambini, colpiti dai tagli del Governo, vivranno la crisi dei loro genitori"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Si fa un gran parlare dei tagli e di Regioni, Province e Comuni che dovranno risparmiare, e come? Le possibilità sono poche: o riducono i servizi, o aumentano la partecipazione dei cittadini alla spesa o le imposte. Come dire, se non è zuppa è pan bagnato. Contro la manovra si sono levate voci e proteste organizzate, ma ci sono persone che saranno colpite e non hanno diritto di replica. Una categoria che non vota, non protesta, non è ancora di destra o di sinistra, che in questo oggi così nero ha già gambe, testa e cuore ma non la parola. Penso ai bambini, che assorbiranno gli effetti di questa manovra senza antidoti, senza scappatoie perché gliele stiamo facendo fuori tutte. Vivranno la crisi dei genitori, crisi economica, lavorativa, sociale. Avranno padri e madri più fragili e più fragili saranno le relazioni che costruiranno loro, da grandi. Vivranno la crisi dei loro nonni, un welfare che torna a pesare sulle famiglie. Ma dove lo sforzo per far fronte ai problemi è gia massimo, come si farà? I bambini vivranno la crisi dei servizi per l'infanzia, un settore che ancora non era un diritto per tutti. Si stava costruendo uno spazio nel senso comune, penso al nido garantito nella quantità, figurarsi nella qualità. Vivranno perciò la precarietà delle figure professionali a cui sono affidati. E anche la lotteria di nascere in un territorio piuttosto che in un altro, e penso alla Regione Toscana che ha attivato 98 sezioni “Pegaso” di scuola dell'infanzia per 2.500 bambini che altrimenti sarebbero rimasti fuori. Penso all'impegno di un Comune come Pisa che decide che farsi carico delle scuole dell'infanzia è un dovere. Ognuno cresce solo se sognato, diceva Danilo Dolci, ma se si uccidono i sogni e le speranze, come si crescerà? Non possiamo più aspettare. Le cose cambiano, solo cambiandole.


Mina Canarini
(Responsabile Infanzia e Adolescenza Pd Pisa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canarini (Pd): "I bambini, colpiti dai tagli del Governo, vivranno la crisi dei loro genitori"

PisaToday è in caricamento