Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Capitale Europea della Cultura, sì dalla Giunta Comunale: la navigazione al centro

Dopo le polemiche innescate dalle parole del presidente della Regione Enrico Rossi che aveva sottolineato l'appoggio a Siena, nella seduta di martedì la Giunta pisana ha deciso di proseguire il percorso. Ecco cosa verrà inserito nel programma

Nessun ripensamento. Si va avanti con la candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019. Nonostante le polemiche innescate dall'intervento del governatore della Regione Toscana Enrico Rossi, che aveva ribadito l'appoggio dell'ente regionale a Siena nella corsa al titolo e aveva invitato Pisa a mettersi da parte e a sostenere anzi la città del Palio, la Giunta Comunale nella seduta di martedì ha deliberato la partecipazione di Pisa al bando, confermando quindi quanto già deciso dal Consiglio Comunale lo scorso dicembre.


La città si candida seguendo il tema della navigazione, puntando sull'Internet Festival, sul Museo delle Navi agli Arsenali Medicei, sul centro studi sul legno antico, sulla Cittadella Galileiana e sui Vecchi Macelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capitale Europea della Cultura, sì dalla Giunta Comunale: la navigazione al centro

PisaToday è in caricamento