Cascina: in consiglio la mozione per istituire il Garante dei diritti delle persone disabili

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il gruppo Valori e Impegno Civico Dario Rollo ha protocollato, nei giorni scorsi, una mozione tesa all’introduzione nel nostro Comune della figura del Garante dei diritti delle persone disabili, al fine di promuovere l’esercizio dei diritti e delle opportunità di partecipazione alla vita sociale per giungere a una reale inclusione delle persone disabili nella vita cittadina. Il Garante, nel nostro intendimento – spiegano i consiglieri comunali Dario Rollo e Lorenzo Peluso – potrà esercitare le sue funzioni nei confronti di tutti gli uffici dell’amministrazione comunale e delle sue articolazioni territoriali, degli enti, istituzioni ed aziende dipendenti dall’amministrazione comunale o comunque sottoposte al suo controllo o vigilanza. Quindi anche nei confronti dei consorzi, società, cui il Comune di Cascina, a qualsiasi titolo, partecipi nonché nei confronti di tutte le forme associative alle quali il Comune stesso abbia affidato la gestione dei pubblici servizi che coinvolgono le persone con disabilità. Potrà inoltre intervenire, su richiesta di parte o di propria iniziativa, in ordine a ritardi, irregolarità e negligenze nell’attività dei pubblici uffici al fine di concorrere al buon andamento, all’imparzialità, alla tempestività ed alla correttezza dell’attività amministrativa. La nostra attenzione ai diritti delle persone disabili nasce dalla constatazione di una anomala situazione per la quale, a fronte di una legislazione che in materia può dirsi la più avanzata in Europa, spesso resta inattuata o violata. La figura del Garante della disabilità era un punto del nostro programma elettorale. Vogliamo ringraziare per il lavoro di ricerca e studio svolto da Matteo Aghini Lombardi che è stato il nostro capolista nelle scorse elezioni amministrative. Un ragazzo che, nonostante la sua disabilità sin dalla nascita, ha dimostrato che con l’impegno, la costanza e la determinazione, anche gli obiettivi che sembrano impossibili si possono raggiungere. In definitiva il Garante dei diritti delle persone disabili si pone come punto di riferimento per le persone con disabilità, per la tutela dei loro diritti e degli interessi individuali o collettivi in materia di disabilità. La proposta della suddetta mozione è mossa dalla volontà di soddisfare le esigenze dei cittadini con disabilità ed è un impegno al fine di far valere i loro diritti – concludono i consiglieri comunali.

Dario Rollo e Lorenzo Peluso

Consiglieri Comunali Lista ‘Valori e Impegno Civico Dario Rollo’

Torna su
PisaToday è in caricamento