rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Politica

Ex distretto militare: "La maggioranza cancella la partecipazione, ma in Commissione non ha i numeri"

Attacco di Diritti in Comune e Pd sul piano approvato per la caserma Curtatone e Montanara

Diritti in Comune e Partito Democratico denunciato la "mancanza di trasparenza e partecipazione da parte della maggioranza" sul piano di recupero del Distretto 42, l'ex caserma Curtatone e Montanara. "Oggi in Prima Commissione consiliare permanente - scrivono i gruppi - finalmente dopo mesi e mesi e soprattutto dopo che la giunta ha adottato il piano ed è scaduto lo scorso 15 febbraio il termine per la presentazione delle osservazioni, la maggioranza ha calendarizzato l’argomento. E ancora una volta la destra ha mostrato con chiarezza che della partecipazione non gli interessa nulla. Infatti tutti i rappresentanti della maggioranza hanno votato contro un nostro ordine del giorno, firmato anche dagli altri gruppi di minoranza, con cui si chiedeva di organizzare rapidamente un'assemblea nel quartiere da parte della amministrazione per illustrare il piano".

"Si tratta di un fatto scandaloso - commentano i consiglieri Auletta, Trapani e Biondi - dell’ennesimo schiaffo alla cittadinanza che non viene in alcun modo tenuta in considerazione. Ma questa prova di arroganza e di forza della destra non è andata in porto. Infatti al momento della conta la votazione si è conclusa con 4 voti favorevoli al nostro ordine del giorno e 4 contrari e quindi il documento non è stato né approvato né respinto.Da parte nostra rilanceremo con una mozione urgente in consiglio comunale che chiederemo di discutere già nella prossima seduta sia per l’organizzazione di momenti di confronto nel quartiere di San Martino sia affinché questo importante piano e le osservazioni che sono state presentate venga esaminato ed approvato dal consiglio comunale e non dalla giunta comunale. Al di là delle posizioni anche differenti che le nostre forze politiche possono avere su quello spazio, qui è in gioco la cancellazione di qualsiasi confronto su una delle trasformazioni urbanistiche più rilevanti degli ultimi decenni nella nostra città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex distretto militare: "La maggioranza cancella la partecipazione, ma in Commissione non ha i numeri"

PisaToday è in caricamento