rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Politica

Castelfranco di Sotto: torna la Festa Democratica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con la Festa Democratica di Castelfranco. In un momento di crisi come quello che stiamo attraversando, abbiamo voluto dare un chiaro segnale organizzando una festa meno sfarzosa ma non per questo meno bella. Ci ritroveremo dal 6 al 15 Luglio presso gli spazi (interni ed esterni) della Casa del Popolo ARCI di Castelfranco. Il concerto del 6 luglio de I Gatti Mezzi (Berve tra le berve Tour 2012) e la serata finale del 15 luglio con il Mamamia e Regina Miami
(Redefinition of Disco! evento FB https://www.facebook.com/events/311985238896307/ ) saranno i nostri eventi degni di nota. Avremo un occhio di riguardo per l'ambiente e per la produzione di rifiuti in linea con l’introduzione della raccolta porta a porta che abbiamo fortemente voluto a Castelfranco. Di conseguenza abbiamo eliminato piatti e posate in plastica e ridotto al minimo la produzione di rifiuti. Inoltre l’80% delle materie prime saranno di aziende locali. Un Bici Parking sarà poi presente all’ingresso della Festa.

La festa per noi è molto importante: oltre ad essere un momento di discussione e divertimento è anche lo strumento con cui ci autofinanziamo e con cui troviamo le risorse in modo pulito e trasparente da destinare alla politica sul nostro territorio. Tutto questo lo facciamo unicamente con i volontari che, credendo in valori e progetti più grandi di loro, dedicano gratuitamente parte del loro tempo al PD e a Castelfranco. Questa Festa, la nostra Festa, dimostra come insieme si possa fare tanto. Ringrazio anche
tutte le associazioni e le società sportive castelfranchesi che parteciperanno alla Festa e al I° Trofeo Velio Baldasserini presso il bocciodromo Arci Il Canniccio. Tutte le informazioni su www.pdcastelfranco.net

Vogliamo che sia una festa di tutti e per tutti, una festa dove la politica si fa comunità. Vivere come singoli individui questi difficili momenti di crisi possono far prevalere la sfiducia e indebolire il senso di appartenenza che accomuna invece tutti noi che viviamo qui. Un senso di appartenenza ad un territorio chiamato “Valdarno Inferiore” che abbiamo trovato forte e vivo nei numerosi incontri che il PD Castelfranco ha fatto in questo ultimo anno con le associazioni castelfranchesi e i cittadini sul Porta a Porta, sull’ambiente, sulle iniziative dell’Amministrazione Comunale, sulle problematiche socio-sanitarie e sull’avvio di un percorso che porterà alla nascita dell’Unione dei Comuni del Valdarno Inferiore che vogliamo condividere con tutti!

Sullo sfondo della Festa, purtroppo, ancora la crisi. La vittoria dei socialisti e di Hollande in Francia ha  lanciato la “campagna  elettorale europea” dei progressisti. È stato un passo determinante per  invertire un ciclo decennale  di governo della destra (Berlusconi - Merkel - Sarzkozy).
Tutti noi socialisti, progressisti, democratici d'Europa abbiamo capito che sulla linea della paura, del ripiegamento, del libero mercato sfrenato, del nazionalismo, del localismo, vince la destra. Sulla linea più Europa, più solidarietà, più diritti civili, più legalità, più ambiente, più comunità e impegno comune, vinciamo noi, insieme. Questi sono i punti fermi da cui partiremo per le Elezioni Politiche Italiane 2013.

Ci sarà bisogno di fare anche autocritica, ma soprattutto servirà il coraggio delle idee, il coraggio di una nuova e giovane classe dirigente del PD locale e nazionale (che esiste ma troppo spesso in seconda fila), della forza del popolo del PD e del confronto con l'esterno, forti delle nette vittorie degli ultimi mesi ed anni del centrosinistra.. con quanti
credono che valga la pena di combattere questa battaglia una volta per tutte. Ora o mai più.

Federico Grossi
Segretario Comunale PD Castelfranco di Sotto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco di Sotto: torna la Festa Democratica

PisaToday è in caricamento