Cittàperta trova casa al circolo Arci Balalaika: venerdì l'inaugurazione della sede

La serata sarà l’occasione per conoscere più nel dettaglio le iniziative dell’associazione, tesserarsi e compilare il questionario/campagna d’ascolto a un anno dall’insediamento della nuova Giunta

Il presidente di Cittàperta, Ivan Acerbi

L’associazione politico-culturale Cittàperta trova casa: l’inaugurazione è prevista per venerdì 31 maggio, presso il Circolo Arci Balalaika, in via Montanelli 125. Alle ore 18,30 interverranno il presidente di Cittàperta, Ivan Acerbi, il presidente del Circolo Arci Balalaika, Enrico Fiorini, e Bruno Possenti, presidente provinciale dell’Anpi. Dopo l’inaugurazione sarà offerto un buffet e, a seguire, Dj-set con Thomas Scarpino.

"Questa iniziativa per noi del Circolo Arci Balalaika è molto importante - afferma Enrico Fiorini - perché ci permette di ritrovare uno spazio che non soltanto sarà aperto alle attività di Cittàperta, ma verrà messo a disposizione di tutti i soci, in condivisione con altre associazioni per permettere un’ulteriore apertura a nuove attività e progetti".

"La nostra intenzione è quella di ripartire dai quartieri della città - ha affermato il presidente di Cittàperta, Ivan Acerbi - con attività sociali, culturali ed educative come ad esempio dei corsi di doposcuola per i giovani del quartiere. Cittàperta trova casa in un circolo Arci perché vuole essere parte di questo straordinario tessuto di case del popolo e dare il proprio contributo al loro rilancio".

La serata sarà l’occasione per conoscere più nel dettaglio le iniziative dell’associazione, tesserarsi e compilare il questionario/campagna d’ascolto a un anno dall’insediamento della giunta di centrodestra. "Abbiamo predisposto un questionario con quattro domande - afferma Federico Tamagni, del direttivo di Cittàperta - per capire quale sia il tema più importante per la città in questa fase e quale sia il giudizio dei cittadini sull’azione amministrativa dell’attuale Sindaco a un anno delle elezioni". 

In questo senso Cittàperta, per tutto il mese di giugno, ha organizzato una serie di banchetti in città nei quali sarà possibile compilare il questionario: sabato 8 giugno, piazza XX Settembre, dalle ore 16 alle ore 19; sabato 15 giugno, Cep, Supermercato Conad, piazza Giovanni XXIII, dalle ore 10,00 alle ore 13,00; sabato 22 giugno, Riglione, piazza Pertini, dalle 16 alle ore 19; domenica 30 giugno, Marina di Pisa, piazza Gorgona, dalle ore 10 alle ore 13. Il questionario sullo stato della città e le attività dell’associazione si trovano anche sul sito internet dell’associazione: www.cittaperta.eu.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

Torna su
PisaToday è in caricamento