Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Congresso provinciale di Sel: Danti lascia la carica di coordinatore

Si svolgerà venerdì e sabato il secondo Congresso provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà. L'obiettivo è quello di indicare la strada giusta per l'Italia in un momento così particolarmente delicato

Dario Danti, coordinatore provinciale di Sel e assessore alla cultura del Comune di Pisa

Si terrà al Parco della Fornace di Fornacette (Calcinaia) il 22 e il 23 novembre 2013 la due giorni di lavoro per il 2° Congresso Provinciale di Sel Pisa. Il Congresso Provinciale rientra all'interno di un percorso politico ampio e partecipato che ha visto il dibattito di varie assemblee preparatorie dislocate nei territori e al quale seguirà la fase Regionale, l’11 e il 12 gennaio 2014. Infine si svolgerà il Congresso Nazionale (Riccione, 24-26 gennaio 2014).

La situazione politica italiana, l’analisi della fase attuale, l’Europa e il programma futuro di Sinistra Ecologia Libertà: questi sono i temi principali del dibattito.

Alla fine dei lavori congressuali verrà eletto il nuovo coordinatore provinciale che sostituirà l’uscente Dario Danti, attualmente impegnato nel suo nuovo ruolo istituzionale come assessore alla Cultura al Comune di Pisa. “Lascio un partito in salute - afferma Danti - che in questi anni ha aumentato il numero di circoli sul territorio e ottenuto buone affermazioni elettorali, come nelle amministrative di Cascina e Pisa. Si tratta adesso di costruire delle campagne politiche e un percorso aperto e partecipato sui territori in vista delle amministrative del prossimo anno”.

I lavori verranno conclusi da Elettra Deiana della Presidenza Nazionale di Sel.

"La speranza e gli intenti che muovono questa fase congressuale, in un contesto storico e politico particolarmente delicato per il paese - si legge in un comunicato - sono di sviluppare politiche alternative che possano contrastare quelle del governo delle larghe intese. Sinistra Ecologia Libertà ritiene comunque necessario il mantenimento del confronto politico con le altre forze del centrosinistra come spinta propositiva e propulsiva, a partire dalle realtà locali per promuovere un reale confronto politico e programmatico".

IL PROGRAMMA DEL CONGRESSO PROVINCIALE DI SEL

22 novembre 2013

ore 19,30      
Inizio registrazione congressisti

ore 20            
Elezione Presidenza ed elezioni Commissioni, con voto palese, Verifica Poteri, Elettorale, Politica, Statuto

ore 20,15      
Saluti degli invitati al congresso

ore 21            
Relazione del coordinatore uscente

ore 21,30      
Inizio dibattito

ore 24            
Conclusione del  dibattito 

23 novembre 2013

Ore 10,30     
Lavori commissioni congressuali.

Ore 14,30     
Sessione plenaria, relazione commissioni e votazioni

Ore 15           
Inizio dibattito

Ore 17,30     
Conclusioni Elettra Deiana

Ore 18    
Votazioni assemblea provinciale, delegati regionali e nazionali
Votazioni documenti ed eventuali emendamenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso provinciale di Sel: Danti lascia la carica di coordinatore

PisaToday è in caricamento