Politica

Consiglio Comunale: passa il nuovo Regolamento per la gestione degli impianti sportivi comunali

Stalli Blu, Gay: "Anche in caso di sforamento dei tempi di pagherà la sanzione!". Ricevuto un gruppo di migranti della struttura di Piaggerta presso la Tenuta di San Rossore, ai quali verrà dedicata una seduta apposita

L’apertura della seduta di ieri del Consiglio Comunale è stata tutta dedicata alla risposta che ha dato l’assessore comunale al traffico David Gay ad un question time della consigliera Valeria Antoni (M5S) sulla illegittimità delle sanzioni per sosta sugli stalli blu con ticket scaduto “Il Comune di Pisa - ha così detto l’assessore Gay - come tantissimi altri Comuni e come vuole anche l’Anci e in attesa di una eventuale circolare del Ministero, continuerà come è stato fatto finora e quindi si dovrà pagare una sanzione anche nel caso di sforamento dei tempi”.

Successivamente, dopo alcune interrogazioni come quella del consigliere Armando Paolicchi (SEL) sull’arredo urbano di Via Pisorno, “il prossimo 14 aprile - ha risposto l’assessore Serfogli - inizieranno i lavori necessari”, e della consigliera Valeria Antoni (M5S) sul degrado dell’SMS di Viale delle Piagge inaugurato solo 5 anni fa. “ci sono state e ci sono delle criticità - ha detto l’assessore Serfogli - a cui comunque abbiamo provveduto e a cui provvederemo”, il Consiglio Comunale si è confrontato sul Nuovo regolamento per la gestione degli impianti sportivi di proprietà comunale.

Dopo un lungo dibattito - sono intervenuti l’assessore allo sport, Salvatore Sanzo “Sono sicuro che sarà uno strumento molto valido, promozione dello sport ma anche d’integrazione e socialità. E per il futuro - ha poi aggiunto Sanzo - faremo un regolamento anche per le palestre scolastiche”, Simone Vanni (PD) “grazie a questo regolamento si parla, per la prima volta, di un canone non di mercato ma di un mercato sportivo, è un bel passo in avanti!”, Giovanni Garzella (FI-PDL) “ci sono molte ombre, molti aspetti non sono chiari”, Gianfranco Mannini (M5S) “non risponde alle vere esigenze degli sportivi”, Gino Logli (FI-PDL) “manca di un rapporto con territorio”, Marco Ricci (unacittàincomune-prc) “non è la direzione giusta”,  Raffaele Latrofa  (NCD) “è un lavoro ben fatto, l’augurio e che, comunque, ci siano i controlli necessari”, Sandro Gallo (PD) “è buon regolamento”, Diego Petrucci  (Noiadessopis@) “non assicura trasparenza, uguali diritti e opportunità per tutti” Ciccio Auletta (unacittàincomune-prc)”crea più problemi che soluzioni” e il sindaco Marco Filippeschi “è un Regolamento che serve anche a non impoverire un patrimonio che va assolutamente difeso e  valorizzato” - è stato infine approvato con 20 voti a favore. Hanno votato a favore insieme ai consiglieri di maggioranza, anche quelli del M5S, e di Noiadessopis@. Si sono astenuti i consiglieri di Unacittaincomune-Prc, hanno invece votato contri quelli di FI-PDL.

Al termine del Consiglio Comunale, sono stati ricevuti anche una delegazione di un gruppo di migranti ospitati presso la struttura di Piaggerta presso la Tenuta di San Rossore. Il Consiglio Comunale ha deciso di discutere della complessa problematica relativa al tema dell’immigrazione in un'apposita e prossima seduta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale: passa il nuovo Regolamento per la gestione degli impianti sportivi comunali

PisaToday è in caricamento