Politica

Consiglio Comunale, l'estate è finita: si torna al dibattito

Martedì 16 settembre è fissato il primo Consiglio Comunale dopo la pausa estiva. Tra gli argomenti che verranno affrontati il mancato pagamento degli straordinari ai lavoratori del Comune per il Giugno Pisano e i costi per Canapisa

Nella foto alcuni consiglieri comunali, da sinistra Raffaele Latrofa (NCD), Maurizio Nerini (Noi Adesso Pis@) e Ciccio Auletta (Una città in comune-Prc)

Finita l’estate, riprende l’attività politica. Martedì prossimo, 16 settembre (dalle 15, sala Regia del Comune) primo Consiglio Comunale della nuova stagione.  E ad aprire questo primo Consiglio Comunale saranno un question time della consigliera Valeria Antoni (M5S) sulla revoca dei totem del Circolo Agorà, del consigliere Giovanni Garzella (FI-PDL) sul mancato pagamento degli straordinari ai lavoratori del Comune per il Giugno Pisano e, infine, del consigliere Raffaele Latrofa (NCD) sul mancato ripescaggio del Pisa 1909 in serie B.

Successivamente il Consiglio Comunale si occuperà di alcune interrogazioni, come quella del consigliere Diego Petrucci (noiadessopis@) su Canapisa (“quanto è costata al Comune?”) e interpellanze come quella, ad esempio, della consigliera Valeria Antoni (M5S) sull’ordinanza di chiusura di Via San Cataldo in occasione delle partite di calcio (“c’è una convenzione con la società sportiva?”).

Inoltre, per quanto riguarda le proposte, il Consiglio Comunale discuterà dell’ampliamento di una abitazione in deroga alle norme urbanistiche per il superamento delle barriere architettoniche e della nomina dei consiglieri nel Comitato per il riconoscimento storico delle Giunte Comunali insediate dal CNL dal ’44 al ’46.

Infine, tra le mozioni, il Consiglio Comunale voterà quella sulla legge sulla tutela sociale della maternità e interruzione volontaria della gravidanza, primi firmatari i consiglieri Simonetta Ghezzani e Armando Paolicchi, entrambi di SEL, mentre, per quanto riguarda gli ordini del giorno, il Consiglio Comunale voterà quello sulla gratuità del trasporto pubblico locale, primi firmatari i consiglieri di Noi Adesso Pis@ Diego Petrucci e Maurizio Nerini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale, l'estate è finita: si torna al dibattito

PisaToday è in caricamento