rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Consiglio comunale: rinviata la riforma della partecipazione

L’approvazione (forse) nella seduta di martedì 26 ottobre

Il Consiglio comunale di ieri, martedì 19 ottobre, ha rinviato la riforma della partecipazione che, com'è noto, punta, in particolare, a valorizzare i comitati dei cittadini. L’approvazione di questo importante provvedimento avverrà, forse, nel Consiglio comunale di martedì prossimo, 26 ottobre. Su questo, domani, giovedì 21 ottobre, deciderà la conferenza dei capigruppo consiliari.

Nella seduta di ieri, dopo una relazione della vicesindaca, Raffaella Bonsangue e dopo un luogo dibattito (sono intervenuti, tra gli altri, i consiglieri Auletta, Serfogli, Nerini, Pasqualino, Buscemi, Picchi, Amore, Trapani e Scognamiglio), grazie ad una mozione del consigliere Giuseppe Colecchia (Lega) la discussione, come detto, è stata rinviata ad altra seduta. Da registrare che, su questa proposta, sono stati respinti tutti i 31 emendamenti presentati dai consiglieri comunali di minoranza.

All'inizio della seduta di ieri pomeriggio, l’assessore Paolo Pesciatini, nel rispondere ad un question time del consigliere Francesco Auletta (Diritti in Comune) ha assicurato, che ad oggi, "non risultano richieste di autorizzazioni per un nuovo distributore di benzina in via Martin Lutero nel quartiere di Cisanello”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale: rinviata la riforma della partecipazione

PisaToday è in caricamento