Politica

Consiglio Comunale: tribunale, pronto soccorso e Sant'Ermete

Ecco di cosa si parlerà nella seduta di giovedì 27 marzo in programma dalle 15 in Sala Regia. Tra gli altri argomenti anche un ordine del giorno sulla necessità di un nuovo regolamento che tuteli gli animali nei circhi

La situazione di forte degrado della cappella del cimitero di San Piero a Grado (vi sono ristagni di acqua piovana sul pavimento e evidenti tracce di dilavamento sulle pareti) e quella del magazzino comunale di Via San Jacopo, proprio quello dove si trova, tra l’altro, il carrello del Gioco del Ponte (c’è una discarica di materiali plastici, il cancello di accesso è rotto e piove dal tetto): entrambe questioni sollevate dalla prima commissione di controllo del Consiglio Comunale, (presidente è il consigliere Giovanni Garzella (FI-PDL) apriranno, dopo un breve ricordo del Presidente del Consiglio Comunale, Ranieri Del Torto, di Nello Di Paco, ex consigliere comunale morto ieri, la seduta del Consiglio Comunale di domani, giovedì 27 marzo (dalle 15, Sala Regia del Comune).

In seguito, dopo il voto su due ordini del giorno, il primo, presentato dal consigliere Ciccio Auletta (Una Città in Comune-Prc) sulla situazione di fortissimo degrado del quartiere di Sant’Ermete (“baracche di fortuna, spazi verdi abbandonati, fortissima marginalità sociale”, così denuncia Auletta ), il secondo, prima firmataria la consigliera Valeria Antoni (M5S), sugli animali nei circhi e nelle mostre zoologiche (“occorre un nuovo regolamento che assicuri il loro benessere” così scrive l’esponente grillina), il Consiglio Comunale discuterà,dopo il rinvio deciso nella seduta del Consiglio Comunale di giovedì scorso, 20 marzo, della vicenda, per iniziativa del consigliere Gino Logli (FI-PDL), dell’’accorpamento del Tribunale di Pontedera nella sede di quello di Pisa e lo spostamento dei nuclei di Polizia Giudiziaria. “Il Comune di Pisa che è titolare delle spese d’insediamento degli uffici giudiziari - sottolinea Logli - nonostante due anni di tempo, si è fatto trovare però assolutamente impreparato. Sono state rinviate udienze, attività legali sono state perfino svolte sulle scale!”.

Inoltre il Consiglio Comunale, su richiesta questa volta del consigliere Ciccio Auletta (Una Città in Comune-Prc), si confronterà sulla vicenda del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cisanello dove, come si ricorderà, dopo alcune risse tra senzatetto, è stato allestito in via provvisoria un prefabbricato per ospitarli e decisa una maggiore sorveglianza per tutta la notte.

“L’Aoup - così scrive Auletta - ha comunicato che dal 18 marzo è stata anticipata alle 19 la chiusura di tutte le porte di accesso al Pronto Soccorso di Cisanello, mentre rimane aperta la prima entrata alla sala d’attesa del Pronto Soccorso. Tutto questo “per ragioni di sicurezza. Questi provvedimenti non vanno in realtà a risolvere questa vicenda. E’ una questione sociale e non di ordine pubblico”.

Infine, per quanto riguarda le mozioni, il Consiglio Comunale si pronuncierà sull’interruzione volontaria della gravidanza, presentata dai consiglieri Simonetta Ghezzani e Armando Paolicchi, entrambi di SEL.

Si ricorda che le sedute del  Consiglio Comunale sono pubbliche e che è possibile seguirle anche in diretta audio dal sito del Comune di Pisa www.comune.pisa.it/it/sedute-consiglio/4086/Diretta-audio-streaming-del-Consiglio-Comunale.html  oppure su Smartphone e Tablet con sistema operativo Android. (E’ necessario cliccare sull’icona Play store del proprio Smartphone o  Tablet e scaricare l’applicazione gratuita “Adobe Flash Player”).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale: tribunale, pronto soccorso e Sant'Ermete

PisaToday è in caricamento