Politica

Consiglio Comunale: piano di rischio aereoportuale e standard uniformi per i servizi educativi

La seduta è in programma giovedì 3 luglio. Il Consiglio si occuperà anche della mozione che chiede alla Giunta di predisporre dei luoghi da riservare alla dispersione delle ceneri e da adibire a sala del commiato per coloro che desiderano essere cremati

Da sinistra Riccardo Buscemi, vicepresidente del Consiglio Comunale e Ranieri Del Torto, presidente del Consiglio Comunale

Sarà un question time del consigliere Gianfranco Mannini (M5S)  - "dopo il secondo tentativo di rimboschimento dell'area a verde davanti alla Cosmopolitan di Tirrenia - chiede l'esponente grillino -  cosa farà ora il Comune?" - ad aprire il Consiglio Comunale di domani, giovedì 3 luglio (Sala Regia del Comune, dalle 15).

Dopo il Consiglio Comunale discuterà del piano di rischio aereoportuale e degli standard per i servizi educativi.
"Si, al centro del Consiglio Comunale di domani, giovedì 3 luglio - ha così commentato il presidente del Consiglio Comunale, Ranieri Del Torto - ci sarà la discussione del piano di rischio aeroportuale che richiede una modifica al piano strutturale per essere compiutamente attuato e permettere così al Galilei di ottenere standard di sicurezza all'avanguardia in un ambiente dove purtroppo il rischio di incidenti è sempre presente, e, inoltre, ci sarà la discussione sul regolamento per l'accreditamento dei servizi educativi per l'area pisana che farà avere a tutti coloro che operano nell'educazione un identico livello di qualità per tutta l'area pisana. In seguito si passerà alla votazione delle mozioni a partire da quella - conclude Del Torto - che richiede alla Giunta di predisporre dei luoghi da riservare alla dispersione delle ceneri e da adibire a sala del commiato per coloro che desiderano essere cremati. E' una richiesta formulata da molto tempo e a cui il Consiglio tiene particolarmente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale: piano di rischio aereoportuale e standard uniformi per i servizi educativi

PisaToday è in caricamento