Politica

Consiglio Comunale, demanio fiscale: al Comune case, strade e piazze

Ecco cosa discuterà il Consiglio Comunale di Pisa nella seduta di giovedì 6 novembre (dalle 15, Sala Regia del Comune)

Il presidente del Consiglio Comunale Ranieri Del Torto

Dopo la sostituzione del consigliere Massimo Chiarugi (PD), dimissionario per motivi di lavoro (è diventato responsabile della Direzione di una Unità operativa complessa di Chirurgia dell’Aopu di Pisa) con Nicola Pisani (PD), quest’ultimo è, tra l’altro, il segretario del Circolo del PD del Litorale Pisano, il Consiglio Comunale di giovedì prossimo, 6 novembre (dalle 15, Sala Regia del Comune), si occuperà, innanzitutto, di ben tre question time cioè di domande fatte dai  consiglieri comunali con l’obbligo di una risposta immediata da parte dell’amministrazione comunale.

Il primo, a firma del consigliere Giovanni Garzella (FI-PDL), è sulla sicurezza alla Stazione, “per il prossimo Natale, perché non fare i mercatini nei loggiati e in piazza della Stazione?”, il secondo, del consigliere Maurizio Nerini (Noi Adesso Pis@) è sulle spiagge di ghiaia a Marina di Pisa, “è cambiato il progetto?” mentre il terzo, infine, è del consigliere Ciccio Auletta (Una città in comune-Prc) sullo sgombero del campo rom della Bigattiera  “quando ci sarà?, quali soluzioni alternative per le famiglie?”.

Successivamente il Consiglio Comunale discuterà di demanio fiscale.
“Sì - ha così sottolineato il presidente del Consiglio Comunale Ranieri Del Torto - voteremo un provvedimento davvero molto importante. Attualmente sono in possesso dello Stato tantissimi beni che, invece, riteniamo possono essere gestiti e utilizzati in misura maggiore e più corretta se passano, invece, al  Comune. Ricordo, solo per fare al qualche esempio, l’ex Casa del Fascio di Via Lucchese, Lungarno Guadalongo, alcune aree di Viale delle Piagge o, infine, il prolungamento di Lungarno Fibonacci”.

Inoltre, il Consiglio Comunale, su richiesta dei consiglieri di Fi-Pdl, M5S, e Ncd, voterà l’istituzione di una commissione d’indagine sull’intervento del Piuss per la Cittadella Galileiana nell’area delle ex Stallette.

Infine il Consiglio Comunale prenderà atto delle dimissioni del consigliere Davide Ricoveri presso il CTP 6 (quello di Via Contessa Matilde, quartiere di Porta a Lucca) e la sua sostituzione con Emilio Di Donato, entrambi della lista civica di 'In lista per Pisa'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale, demanio fiscale: al Comune case, strade e piazze

PisaToday è in caricamento