Politica

Consiglio Comunale: il crollo del cornicione alla scuola di Marina nella seduta

L'assemblea cittadina si riunirà giovedì 17 novembre. Il Consiglio discuterà anche della nuova legge regionale sulla vendita delle case popolari

Saranno tre question time ad aprire la seduta di domani, giovedì 17 novembre, del Consiglio Comunale (dalle 15, Sala Delle Baleari di Palazzo Gambacorti).

Al primo, della consigliera Virginia Mancini (Fi-Pdl) “per il luna park di Marina di Pisa è possibile una collocazione diversa da piazza Gorgona?”, risponderà l’assessore Andrea Ferrante.

Al secondo, del consigliere Maurizio Nerini (Noi adesso Pis@) “Quando sarà sistemata la Scuola Media di Marina di Pisa dopo il crollo del cornicione?”, risponderà l’assessore Andrea Serfogli.

Al terzo, infine, del consigliere Marco Ricci (Una città in comune-Prc) “ancora ritardi per il forno crematorio?”, risponderà, anche qui, l’assessore Andrea Serfogli.

Successivamente e dopo alcune interrogazione come quella della consigliera Valeria Antoni (M5S) sulle partite non domestiche della Tari o come quella del consigliere Raffale Latrofa (Pisa nel cuore) sul “degrado intorno a Sms di San Michele degli Scalzi” e dopo alcune interpellanze come quella del consigliere Marco Ricci sull’utilizzo della ex Polveriera del Cep come centro di accoglienza per i migranti, il Consiglio Comunale discuterà, infine, della nuova legge regionale sulla vendita delle case popolari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale: il crollo del cornicione alla scuola di Marina nella seduta

PisaToday è in caricamento