Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Consiglio Comunale: a primavera le protezioni anti-erosione, presto un parcheggio al Porto

Tanta gente al Porto, Gay: “a Marina faremo un grande parcheggio vicino all’area camper”, Cosap, Serfogli “reintrodurremmo le detrazioni”, contro l’erosione approvati due ordini del giorno

Dopo gli interventi del consigliere Ciccio Auletta (Unacittàincomune-Prc) sull’occupazione dell’ex Distretto militare di Via Giordano Bruno e della consigliera  Valeria Antoni (M5S) sul mancato intervento, ad oggi, di ripristino ambientale delle dune vicine al Bagno Hoasy, è intervenuto il consigliere Giovanni Garzella (FI-PDL) su alcune palestre del Gioco del Ponte (“come risulta dalla nostra documentazione - ha detto l’assessore Eligi - sono stati fatti molti lavori”), sul Giugno Pisano  (“20% risorse comunali, 80%sponsor” ha detto sempre Eligi) e su i parcheggi, in considerazione del grande flusso dei cittadini, a Marina di Pisa in prossimità del porto (“sarà realizzato - ha così risposto l’assessore Davide Gay - un grande parcheggio in prossimità dell’aerea camper”).

Poi Il Consiglio Comunale si è occupato, grazie ad un question time del consigliere Odorico Di Stefano (I Riformisti), dell’aumento (fino al 110%!) della tassa del suolo pubblico per i commercianti, la cosiddetta Cosap. “A fronte delle necessità di mantenere il gettito - ha così sottolineato l’assessore Andrea Serfogli - è ragionevole però reintrodurre le detrazioni. Sarà il Consiglio Comunale ha decidere”, - e, infine, per iniziativa del capogruppo consiliare Giovanni Garzella (FI-PDL), dell’erosione costiera che ha acceso un lungo dibattito.

Sono intervenuti infatti Giovanni Bracci dirigente del servizio difesa del suolo della Amministrazione Provinciale “Le opere di protezione contro l’erosione saranno realizzate entro la prossima primavera inizio estate”, i consiglieri Giovanni Garzella (FI-PDL) “E’ necessario conciliare le due soluzioni previste per difendere la costa dall’erosione: le ghiaie per l’emergenza e le dighe per le soluzioni a lungo tempo”, la consigliera Valeria Antoni (M5S) ”sul fenomeno dell’erosione è necessaria una riflessione a tutto campo” il consigliere Maurizio Nerini (Noiadessopis@) “a Marina abbiamo sempre subito decisioni di altri”, il consigliere Gianfranco Mannini (M5S) “l’ampliamento del porto di Livorno avrà delle conseguenze anche sulla nostra costa”, il consigliere Raffaele Latrofa (Noiadessopis@) “bene le dighe, no alle spiagge di ghiaia”, Marco Ricci (Unacittàincomune-Prc) “bisogna studiare meglio il rapporto tra erosione e opere sul territorio, a partire dal Porto”, la consigliera Patrizia Bongiovanni (PD) “l’erosione colpisce tutto il litorale italiano, bene il lavoro fatto dalla Provincia”, il sindaco Filippeschi “Le opere di difesa del nostro litorale contro l’erosione hanno funzionato ma ciò non significa, come ad esempio le spiagge, che non possiamo migliorarle”, la consigliera Simonetta Ghezzani (SEL) “Abbiamo l’obbligo - ha dichiarato la consigliera Simonetta Ghezzani (SEL) -  di ricostruire quell’equilibrio con la natura, di cui l’erosione, in negativo, ne una delle conseguenze”, il presidente della Provincia di Pisa, Andrea Pieroni “E un fenomeno imponente, complesso  che non può essere contrastato in un punto solo ed è collegato al tema del dissesto del territorio”.

Al termine sono stati votati tre ordini del giorno. Sono stati approvati quello della consigliera Patrizia Bongiovanni (PD), del consigliere Marco Ricci (Unacittàin comune-Prc) mentre non è stato approvato quello del consigliere Manuzio Nerini (Noiadessopis@).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale: a primavera le protezioni anti-erosione, presto un parcheggio al Porto

PisaToday è in caricamento