Politica

Consiglio Comunale di Pisa: i più presenti del 2020

Ecco i dati circa le 38 assemblee cittadine e le centinaia di commissioni calendarizzate

Immagine di archivio

E' stato un anno complicato per tutti il 2020, dove tutto è stato più difficile, anche nel lavoro. E così è stato anche per il Consiglio Comunale di Pisa, con il Coronavirus che ha spinto l'istituzione a trasferirsi online. Il Comune ha reso note le presenze dei consiglieri alle 38 sedute dell'anno scorso, così come alle commissioni consiliari e le conferenze dei capigruppo. 

Presenze in Consiglio Comunale

Hanno totalizzato il 100% delle presenze in 5: Brunella Barbuti (Lega), Virginia Mancini (FI), Maurizio Nerini (FdI-PnC), Francesco Niccolai (FdI-PnC), Giovanni Pasqualino (Lega) e il sindaco Michele Conti. Sopra il 90% troviamo il presidente dell'assemblea Alessandro Gennai, Francesco Auletta (Diritti in Comune), Antonino Azzarà (Lega), Laura Barsotti (Lega), Marco Biondi (Pd), Riccardo Buscemi (FI), Paolo Cognetti (Lega), Giuseppe Colecchia (Lega), Manuel Laurora (misto), Marcello Lazzeri (Lega), Veronica Poli (Lega), Maria Punzo (Lega), Maria Scognamiglio (Pd), Andrea Serfogli (Pd), Matteo Trapani (Pd).

Passando alla fascia 80-90% troviamo: Alessandro Bargagna (Lega), Alberto Conversano (Lega), Giulia Gambini (Lega), Olivia Picchi (Pd). Fra il 70 e l'80%: Gabriele Amore (M5S), Annalisa Cammellini (Lega), Gino Mannocci (Lega). Nessuno è sceso sotto il 60% delle presenze, nell'ultima fascia quindi restano: Vladimiro Basta (Pd), Benedetta Di Gaddo (Pd), Emanuela Dini (Lega), Alessandro Tolaini (M5S) e Antonio Veronese (Patto Civico). 

Presenze in Commissione consiliare

Rilevare a livello percentuale le presenze in questo caso può non essere del tutto corretto: un consigliere infatti può partecipare a più commissioni, che sono 6 (4 permanenti e 2 di controllo). Ad avere fatto più riunioni di tutti è stato Gabriele Amore (M5S), 115 su 142, seguito da Manuel Laurora (misto) e Antonio Veronese (Patto Civico). Si sono infine distinti per aver presenziato al 100% delle commissioni disponibili Maurizio Nerini (FdI-PnC) e Veronica Poli (Lega). 

Di seguito i consiglieri ordinati in base alla partecipazione al maggior numero di commisioni, insieme alla percentuale rispetto le riunioni calendarizzate.

Gabriele Amore (M5S) 115 su 142, 80,99%
Manuel Laurora (misto) 87 su 97, 89,69%
Antonio Veronese (Patto Civico) 86 su 105, 81,90%
Giulia Gambini (Lega) 77 su 86, 89,53%
Virginia Mancini (FI) 71 su 73, 97,26%
Olivia Picchi (Pd) 70 su 86, 81,40%
Andrea Serfogli (Pd) 63 su 64, 98,44%
Francesco Niccolai (FdI-PnC) 63 su 64, 98,44%
Francesco Auletta (Diritti in Comune) 62 su 96, 64,58%
Giuseppe Colecchia (Lega) 59 su 64, 92,19%
Veronica Poli (Lega) 56 su 56, 100%
Marcello Lazzeri (Lega) 54 su 56, 96,43%
Maria Punzo (Lega) 52 su 54, 96,30%
Laura Barsotti (Lega) 52 su 56, 92,86%
Brunella Barbuti (Lega) 50 su 56, 89,29%
Giovanni Pasqualino (Lega) 48 su 54, 88,89%
Maria Scognamiglio (Pd) 48 su 56, 85,71%
Alessandro Bargagna (Lega) 47 su 56, 83,93%
Maurizio Nerini (FdI-PnC) 46 su 46, 100%
Marco Biondi (Pd) 44 su 46, 95,65%
Alessandro Tolaini (M5S) 46 su 65, 70,77%
Paolo Cognetti (Lega) 43 su 77, 55,84%
Gino Mannocci (Lega) 42 su 96, 43,75%
Alberto Conversano (Lega) 41 su 46, 89,13%
Riccardo Buscemi (FI) 40 su 45, 88,89%
Vladimiro Basta (Pd) 40 su 56, 71,43%
Antonino Azzarà (Lega) 35 su 46, 76,09%
Annalisa Cammellini (Lega) 33 su 54, 61,11%
Matteo Trapani (Pd) 30 su 46, 65,22%
Emanuela Dini (Lega) 28 su 46, 60,87%
Benedetta Di Gaddo (Pd) 17 su 45, 37,78%

Conferenze dei capigruppo

Su 39 conferenze dei capigruppo sono stati presenti al 100% Francesco Auletta (Diritti in Comune) e Riccardo Buscemi (FI); segue Maurizio Nerini (FdI-PnC) con 38 presenze e il duo Gabriele Amore (M5S)-Alessandro Gennai con 37. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale di Pisa: i più presenti del 2020

PisaToday è in caricamento