rotate-mobile
Politica

Variante urbanistica: in Consiglio Comunale si vota (anche) per la Moschea

La variante urbanistica al voto del consiglio. Tra i progetti previsti dal piano un parco di 40 mila metri quadri a Cisanello e la destinazione a luogo di culto di un'area in via del Brennero

Domani alle 14 e 30 in Consiglio Comunale verrà posta in votazione la "Variante al Regolamento Urbanistico finalizzata alla ridefinizione delle destinazioni di aree pubbliche e di interesse pubblico". Come spiega Sandro Gallo (PD), presidente della Commissione Urbanistica del Consiglio Comunale, tale variante "non contiene solo modifiche a previsioni urbanistiche già in essere.

"Ad esempio - aggiunge Gallo - per quanto riguarda il quartiere di Cisanello, viene meno la previsione della sede della Provincia mentre al suo posto è inserita la destinazione a servizi socio sanitari. Oppure, sempre ad esempio per Cisanello, vi è la previsione  di un grande parco verde di oltre 40 mila mq la cui progettazione sarà a carico della Provincia. Va ricordato, inoltre, che tra le previsioni della variante c'è anche quella della destinazione a luogo di culto di un'area in via del Brennero".

Se la variante venisse approvata insomma ci sarebbe il nulla osta per la costruzione della Moschea di Via Brennero, progetto che ha già fatto molto discutere. Il Consiglio Comunale non si occuperà però solo di urbanistica. Tanti i temi caldi sul tavolo, in primis l'occupazione (si parlerà anche dei licenziamenti all’Ospedale di Cisanello e della cassa integrazione per i lavoratori dell’aeroporto) e i danni al litorale causati dalle mareggiate dei giorni scorsi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante urbanistica: in Consiglio Comunale si vota (anche) per la Moschea

PisaToday è in caricamento