rotate-mobile
Politica

Coronavirus e iscrizioni a scuola, Pasqualino (Lega): "Mancano gli spazi, si attivi il Consiglio provinciale"

Il consigliere comunale e provinciale propone una seduta dell'assemblea sovracomunale dedicata al tema

Le scuole come priorità, dati i disagi per le carenze strutturali aggravate dalla pandemia. Giovanni Pasqualino (Lega), consigliere comunale e provinciale, spinge affinché il tema venga affrontato dalla politica locale: "E' necessaria - scrive in una nota - la convocazione urgente di un Consiglio provinciale tutto dedicato alla scuola, alla presenza anche della struttura tecnica provinciale, dei Dirigenti degli Istituti coinvolti, dell’Osservatorio Scolastico Permanente e dei rappresentanti di Istituto. In considerazione del protrarsi della emergenza epidemiologica e delle connesse difficoltà familiari, al fine di agevolare il più possibile l’iscrizione di tutti gli studenti (gli Istituti maggiormente coinvolti sono il Liceo Buonarroti, il Liceo Carducci e il Liceo Dini di Pisa), le domande on line sono state prorogate al 4 febbraio 2022, ma la mancanza degli spazi nell'anno scolastico 2021/2022 ha creato non poche difficoltà ai Dirigenti scolastici, agli studenti, agli insegnanti e alle famiglie alle prese con una organizzazione logistica quanto mai complessa".

"Nei prossimi giorni - ha concluso Pasqualino - la consigliera regionale, Elena Meini (Lega), su tutto, presenterà una interrogazione regionale urgente al governatore Giani".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus e iscrizioni a scuola, Pasqualino (Lega): "Mancano gli spazi, si attivi il Consiglio provinciale"

PisaToday è in caricamento