Rollo vs Di Maio, pace fatta: il ministro telefona al sindaco

Di Maio era stato accusato dal sindaco reggente di Cascina di aver 'saltato' il saluto istituzionale

Pace fatta tra il sindaco reggente di Cascina Dario Rollo e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, 'bacchettato' dal primo cittadino per aver mancato il saluto istituzionale sabato scorso quando l'esponente del Governo ha fatto tappa a Cascina per sostenere la candidatura alla Presidenza della Regione di Irene Galletti (M5S).

"Ringrazio il Ministro Luigi Di Maio per la Sua cortesia e la Sua attenzione verso la nostra città - scrive infatti Rollo sulla sua pagina Facebook - il Ministro Di Maio mi ha telefonato poco fa dispiaciuto per il nostro mancato saluto istituzionale sabato scorso a Cascina. Mi ha spiegato di essere stato informato in maniera poco dettagliata della mia presenza istituzionale, per porgere il benvenuto da parte delle cittadine e dei cittadini, e ha accettato l’invito che gli ho rivolto a nome della città per tornare presto a visitare Cascina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Incendiato da ignoti storico negozio di abbigliamento: "Duro colpo, ma non mollo"

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento