Politica

Consiglio Comunale, Mugnai si dimette: nel gruppo Pdl entra Gino Logli

Mugnai ha comunicato la sua decisione al presidente Del Torto, al sindaco Filippeschi e ai capigruppo consiliari. L'avvocato Mugnai era stato candidato a sindaco per il Pdl: fu il più votato dopo Marco Filippeschi

Franco Mugnai

Si è dimesso dalla carica di consigliere comunale Franco Mugnai, che era stato candidato a sindaco per il Pdl alle scorse elezioni amministrative. Sette mesi dopo, la decisione di lasciare la vita politica della città della Torre. Al suo posto subentra Gino Logli, primo dei non eletti del Pdl e noto esponente della destra pisana, a lungo consigliere comunale negli anni Ottanta e Novanta.


Mugnai ha inviato una lettera al presidente dell'assemblea cittadina, Ranieri Del Torto, al sindaco Marco Filippeschi e ai capigruppo consiliari per comunicare la decisione di lasciare il suo seggio: ''Il mio impegno come presidente della Fondazione Alleanza Nazionale adesso che la stessa ha preso a operare pienamente - spiega - si sta rivelando così assorbente da non poter essere compatibile, tenuto conto, anche, degli impegni professionali (è avvocato, ndr), con un esaustivo adempimento del mandato consiliare, che va svolto, parimenti, appieno, nell'interesse della città. E' stata, sia pur nella sua breve dimensione temporale, un'esperienza per me importante, che mi ha significativamente arricchito, sia sul piano umano che politico e della quale conserverò sempre un nobile ricordo''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale, Mugnai si dimette: nel gruppo Pdl entra Gino Logli

PisaToday è in caricamento