Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

San Miniato, vittoria a 5 Stelle: approvata mozione per la diretta streaming

La mozione era stata presentata in maniera congiunta dal Movimento Cinque Stelle e dal Partito Democratico per dare la possibilità ai cittadini di seguire le sedute consiliari

E' tanta la soddisfazione nelle file del Movimento Cinque Stelle di San Miniato dopo l'approvazione, nel Consiglio Comunale dello scorso 26 febbraio, della mozione per l’adozione di un nuovo sistema gratuito ed efficiente per la registrazione, la diffusione in diretta e l’archiviazione on-line delle sedute consiliari. "Come avevamo già anticipato in Conferenza capigruppo presentando la mozione sul tema - sottolineano i 5 Stelle - i problemi di funzionamento del sistema adottato fino ad oggi stavano di fatto compromettendo l’attuazione dell’art. 78 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale sulla partecipazione dei cittadini all’attività politico-amministrativa. Grazie alla mozione congiunta M5S-Pd, risultato dell’unità di intenti fra le parti, abbiamo quindi impegnato il sindaco Vittorio Gabbanini e la Giunta Comunale a potenziare la rete internet del Comune (è in corso la sostituzione dell’attuale linea con la fibra ottica) e ad adottare un nuovo sistema più efficiente e funzionale per la ripresa e l’archiviazione on-line delle sedute consiliari risolvendo, finalmente, il vecchio contratto con la piattaforma Ustream". 

"Partecipazione e trasparenza - proseguono - questi i principi che quattro anni fa ci spinsero ad intraprendere l’iniziativa 'Fiato sul collo' che spronò l’intero Consiglio Comunale ad introdurre le riprese delle sedute; a distanza di quattro anni è arrivato il momento di aggiornare il sistema ai tempi: zero pubblicità, facilità di fruizione da parte del cittadino e zero costi per l’Amministrazione".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Miniato, vittoria a 5 Stelle: approvata mozione per la diretta streaming

PisaToday è in caricamento