Politica

Ritardi sulla discarica di Riotorto, Buselli: "C'è stato qualche ripensamento?"

Il sindaco di Volterra dopo aver incontrato i sindaci di Gambassi Terme e Montaione oltre agli assessori di provincia, regione e Firenze, chiederà di avere un incontro con i tre presidenti delle provincie interessate

Il fatto che ci sia stato uno slittamento dei termini di avvio della VAS riguardo alla previsione della discarica di Riotorto mi fanno pensare che potrebbero esserci stati dei ripensamenti”. Il sindaco di Volterra Marco Buselli torna su un argomento che ha tenuto banco in maniera importante nella sua città durante le ultime settimane. “E' quindi necessario – prosegue - continuare a tenere alta l'attenzione".


Dopo aver incontrato i sindaci di Gambassi Terme e Montaione, l'assessore regionale Annarita Bramerini e quello fiorentino Crescioli, chiederò la possibilità di discutere del tema coi presidenti delle tre Province, Firenze, Prato e Pistoia, prima che si proceda con l'adozione del Piano interprovinciale dei rifiuti. A momento debito produrremo poi come Amministrazione Comunale, se sarà necessario, le osservazioni alla procedura di valutazione ambientale strategica, per arrivare a depennare definitivamente la previsione dal Piano". Adesso quindi si attende un incontro che potrebbe schiarire le idee e far capire se ci sia stato realmente qualche passo indietro oppure si tratti soltanto dei soliti ritardi burocratici di rito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritardi sulla discarica di Riotorto, Buselli: "C'è stato qualche ripensamento?"

PisaToday è in caricamento