Politica

Discarica La Grillaia: no alla riattivazione anche da Fratelli d'Italia e Giorgia Meloni

Incontro con la leader del partito nazionale, che appoggia il no alla riapertura

Anche Fratelli d'Italia interviene sul caso della potenziale riattivazione della discarica La Grillaia. In un incontro di stamani, 20 luglio, il partito locale della Valdera ha ribadito il suo no alla riapertura insieme alla leader nazionale Giorgia Meloni. "All’Onorevole - scrivono Matteo Bagnoli, Matteo Arcenni e Roberto Ticciati - abbiamo espresso le nostre preoccupazion. Giorgia Meloni ha sposato la nostra causa e ci ha assicurato che è pronta a iniziare una guerra contro quanto stabilito dalla Regione Toscana in merito allo smaltimento dell'amianto in Valdera e dei rifiuti speciali nella discarica di Bulera in Valdicecina". Fratelli d’Italia quindi "rinnova il suo impegno di tutela dell’ambiente e dei cittadini, faremo l’impossibile per fermare i folli piani del Governatore Rossi e dei suoi amici del Pd che voglio avvelenare il nostro amato territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica La Grillaia: no alla riattivazione anche da Fratelli d'Italia e Giorgia Meloni

PisaToday è in caricamento