rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Elezioni 2018

Elezioni politiche 2018: sconti sul viaggio per gli elettori

Per chi si reca nel proprio Comune di iscrizione elettorale per esprimere la propria preferenza alle urne sono previste agevolazioni. I dettagli

In vista delle elezioni politiche del 4 marzo, gli elettori che si recheranno a votare nel proprio Comune di iscrizione elettorale, potranno usufruire delle agevolazioni di viaggio, rivolgendosi agli enti che gestiscono i servizi di trasporto.

Treni

Nel caso di viaggio in treno, Trenitalia Spa applica riduzioni del 60-70% sui biglietti (a seconda del tratto di percorrenza). Il viaggio di andata non può essere effettuato prima del 23 febbraio e quello di ritorno oltre il 14 marzo. I biglietti a tariffa agevolata vengono rilasciati su presentazione di un documento di riconoscimento e della tessera elettorale (info su www.trenitalia.it). Oltre a Trenitalia Spa, anche la società Nuovo Trasporto Viaggiatori Spa (la società che gestisce Italotreno) applicherà una riduzione a favore degli elettori pari al 60% del prezzo del biglietto. I biglietti a tariffa agevolata, acquistabili dal 12 gennaio al 4 marzo, potranno essere utilizzati per viaggiare dal 23 febbraio al 13 marzo (info su: www.italotreno.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche 2018: sconti sul viaggio per gli elettori

PisaToday è in caricamento