Politica

Elezioni amministrative: Diego Petrucci su confronto Filippeschi-Mugnai

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il candidato sindaco Diego Petrucci sul confronto svoltosi questa mattina negli studi di Punto Radio tra Filippeschi e  Mugnai. "E' chiaro che il Principe vorrebbe scegliersi anche l'avversario che gli piace di più: evidentemente quello più debole, soprattutto in chiave dell'ormai certo ballottaggio!" così Petrucci commenta la scelta del Sindaco uscente di accettare il confronto soltanto con l'avversario del PdL. "È stata, oltretutto, la dimostrazione plastica che la casta autoreferenziale si sostiene per sopravvivere e molto spesso diventa difficile cogliere le differenze! - continua il candidato della lista civica Noi Adesso Pis@ e di Fratelli d'Italia- Noi siamo la vera alternativa, quella che può vincere al di là delle favole sul voto utile e dei goffi tentativi di PD e PdL di spostare l'attenzione su temi nazionali, i primi perché hanno mal governato, i secondi perché sul piano locale non hanno idee e proposte".  Conclude Petrucci:"quello di stamani sembrava un film tra due dinosauri della politica. Ai cittadini pisani chiedo di valutare idee e programmi che camminano da mesi per la città sulle gambe di molte persone: mandiamoli a casa con il voto e riprendiamoci  il futuro!"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative: Diego Petrucci su confronto Filippeschi-Mugnai
PisaToday è in caricamento