Urne aperte a Cascina: si decide chi guiderà il Comune nei prossimi 5 anni

A sfidarsi Michelangelo Betti e Leonardo Cosentini. Si vota domenica dalle 7 alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15

Urne aperte a Cascina per decidere chi guiderà il Comune nei prossimi 5 anni. I cittadini cascinesi potranno votare oggi, 4 ottobre, dalle 7 alle 23, e domani, dalle 7 alle 15. A sfidarsi al ballottaggio sono il candidato del centrosinistra, Michelangelo Betti, e quello del centro destra, Leonardo Cosentini. 

In base ai risultati ottenuti dai due schieramenti al primo turno e ai successivi apparentamenti il favorito sembrerebbe sulla carta Michelangelo Betti. Sul fronte del centrosinistra pesano gli apparentamenti siglati dal candidato del Partito Democratico con gli ex rivali Cristiano Masi e il Movimento 5 Stelle che sosteneva Fabio Poli (c'è anche la lista 'Lavoro Sviluppo Ambiente'). Per il centrodestra Leonardo Cosentini ha invece raccolto il sostegno esterno della terza lista emersa dalle urne, la 'Valori e Impegno Civico' del sindaco reggente uscente Dario Rollo. Le sorprese, come insegna il successo di 5 anni fa ottenuto da Susanna Ceccardi, sono però sempre dietro l'angolo e a pesare potrebbe essere anche l'affluenza alle urne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Toscana zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 16 gennaio

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento