Il voto in Toscana: al ballottaggio anche Massa e Siena

Il Movimento 5 Stelle escluso dal ballottaggio anche negli altri due capoluoghi toscani che vedono in vantaggio, anche se di poco, i sindaci uscenti del centrosinistra

Anche Massa e Siena, così come Pisa, dovranno attendere il ballotaggio del 24 giugno per decidere chi sarà il sindaco che guiderà la città per i prossimi 5 cinque anni.

Siena

A Siena, il sindaco uscente del Pd, Bruno Valentini, non riesce a riconfermarsi al primo turno ma resta al momento il più votato: quando sono 46 su 50 le sezioni scrutinate Valentini, sostenuto dal Pd, è infatti avanti con il 27,37% dei voti. Andrà al ballotaggio con Luigi De Mossi (appoggiato da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia) fermo al 23,68%. Al terzo posto l'ex sindaco di Siena Pierluigi Piccini che ha ottenuto il 21,4% dei consensi. Infine Massimo Sportelli (una coalizione di liste civiche) al 15,8%.

Massa

Movimento 5 Stelle fuori dal ballottaggio anche a Massa. Qui a sfidarsi saranno il sindaco uscente, Alessandro Volpi (Pd e liste civiche) che ottiene il 33,9% (quando le sezioni scrutinate sono state 75 su 80) e l'esponente di centrodestra (Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia) Francesco Persiani che ottiene il 28,2%. Infine Luana Mencarelli del M5S al 15%. 

Toscana

In totale sono stati 20 i comuni toscani chiamati al voto. In provincia di Lucca si votava a Pietrasanta. Anche qui per decidere il prossimo primo cittadino servirà il ballottaggio. A sfidarsi il prossimo 24 giugno saranno Alberto Stefano Giovannetti (centrodestra) con il 39,8% e Ettore Neri (centrosinistra), al 33,7%. Per quanto riguarda gli altri comuni della provincia di Pisa sono stati riconfermati i sindaci uscenti: Ilaria Parrella a Santa Maria a Monte e Sandro Cerri a Montecatini Valdicecina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento