Elezioni comunali a San Giuliano: tappa in via di Palazzetto per 'Il Comune fra la gente'

L'associazione con il candidato a sindaco Marcello Masini ha denunciato la situazione della frazione

L'Associazione 'll Comune fra la Gente' ha incontrato nei giorni scorsi le 25 famiglie residenti nella frazione di Palazzetto, nel comune di San Giuliano Terme, per risolvere la problematica della strada con provenienza Pisa chiusa da due anni e mezzo per crollo degli argini che collega Ghezzano a San Giuliano Terme. Erano presenti Sandra Cocchi, presidente dell'Associazione, Marcello Masini, candidato a sindaco del Comune di San Giuliano, e Paolo Santerini, vicepresidente dell'associazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vorrei innanzitutto ringraziare il sindaco di San Giuliano Terme per aver iniziato dopo i nostri due interventi sui media sabato 16 marzo alle ore 7 i lavori del giardino della scuola elementare 'Giovanni Pascoli' di San Giuliano Terme per permettere così la realizzazione della festa di fine anno degli alunni - ha sottolineato il dott. Marcello Masini - tornando al motivo per cui abbiamo fatto visita a via di Palazzetto, vorrei sottolineare che in suddetta strada sono passati camion a rimorchio pieni di tonnellate di cartucce che erano diretti alla fabbrica Maionchi per molti anni, in una via di tre metri priva di protezione ai cigli della stessa. Chi aveva dato l'autorizzazione a questi autotreni di passarci se non il Comune? In seguito alla chiusura del Maionchi è continuato l'iter degli autotreni con il deposito di cemento, continuando il passaggio di tonnellate di peso, motivo per cui poi sono crollati gli argini sempre ovviamente previa autorizzazione del Comune. Invitiamo il Sindaco a iniziare il cantiere e terminare i lavori e non solo ad iniziarli. Noi siamo qui per il bene dei cittadini e per la politica del fare e non solo per i voti. Voglio dire agli abitanti di San Giuliano Terme di continuare a metterci al corrente dei problemi delle frazioni del nostro amato comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Sangue nella movida pisana: ragazzo colpito al volto da una bottigliata

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

  • Cadono dallo scooter in Fi-Pi-Li a Pisa: due feriti

Torna su
PisaToday è in caricamento