Verso il ballottaggio, Brogi: "Ponsacco ha bisogno di competenza, non di improvvisazione"

La sindaca uscente si dice "tranquilla" in vista dell'appuntamento di domenica: "Abbiamo amministrato bene in questi anni, continuare significa portare a compimento dei progetti che cambieranno il volto di Ponsacco"

"Visto il trend nazionale e i risultati delle Europee il ballottaggio era un'ipotesi da mettere in conto". Francesca Brogi, sindaco di Ponsacco e candidata del centro sinistra per guidare nuovamente la città per i prossimi 5 anni commenta così i risultati ottenuti nel primo turno delle amministrative. Domenica 9 giugno la sfida al ballottaggio contro il candidato del centro destra, Federico D'Anniballe. La Brogi si dice "tranquilla" in vista dell'appuntamento.

"Il 46,7% che abbiamo raggiunto al primo turno - afferma - è un grande risultato, frutto di un consenso ampio e trasversale, che ha premiato chi ha ben amministrato in questi anni ribaltando il dato delle Europee. Nei prossimi giorni staremo in mezzo alla gente per spiegare a tutti i Ponsacchini che bisogna andare avanti su questa strada. Cambiare significherebbe bloccare tutta una serie di progetti strategici che si completeranno nei prossimi 5 anni e che cambieranno il volto di Ponsacco: penso alla cittadella dello sport, al polo socio-sanitario, al completamento del cinema teatro Odeon e agli investimenti sulle piste ciclabili".

Il primo provvedimento della nuova amministrazione, in caso di rielezione, riguarderà il Museo del legno. "La struttura - prosegue la Brogi - è stata recentemente inaugurata nel centro del paese. L'obiettivo è ora quello di siglare un protocollo d'intesa con le associazioni di categoria per farlo diventare un centro di formazione permanente su imprenditoria e artigianato, diventando così un punto di riferimento per tutto il settore del mobile, uno dei più importanti del nostro territorio".

Secondo la Brogi Ponsacco "ha bisogno di competenza e persone credibili, di idee e di progetti concreti, non di persone improvvisate. I nostri avversari non conoscono nè la macchina amministrativa nè il paese: non ho mai incontrato D'Anniballe nei luoghi di Ponsacco dove si svolge la vita dei cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento