Martedì, 15 Giugno 2021
Elezioni comunali 2019

Elezioni a San Miniato, Giglioli: “Un capitolo del bilancio comunale destinato a risarcire i danni causati dal fiume Egola”

Il candidato sindaco del Partito Democratico spiega l'importanza del provvedimento

A tre anni esatti dall’ondata di maltempo che causò un’alluvione anche in Val d’Egola, mettendo in ginocchio molte aziende del territorio, il candidato sindaco del Pd a San Miniato Simone Giglioli interviene lanciando una proposta concreta per andare incontro alle richieste degli agricoltori duramente colpiti.

“Esiste una vecchia delibera comunale, datata non a caso 1994, anno di una disastrosa alluvione - spiega Giglioli - con la quale l’amministrazione prevedeva un capitolo di spesa dedicato specificamente ai danni causati dal fiume Egola in area golenale. Purtroppo, fino ad ora - aggiunge - questo strumento così importante non è stato ancora attuato. Invece, credo che sia giusto istituire una voce di bilancio ad hoc, che dia modo di dare alle aziende coinvolte una risposta attesa da tempo”.

Il 23 e 24 aprile del 2016 a San Miniato le esondazioni dell’Egola in località La Serra e del rio San Bartolomeo a La Catena, causarono danni ingenti all’agricoltura locale. “Ancora oggi - ricorda Simone Giglioli - diverse aziende agricole aspettano di capire le modalità di un eventuale risarcimento. Inserendo nel bilancio comunale una voce di spesa chiara potremmo dunque prevenire situazioni di questo tipo. All’enorme danno causato per la produzione, con concimazioni perse e seminato spazzato via, si aggiunge una non risposta da parte delle istituzioni che avvilisce ulteriormente i produttori. È necessario interrompere questa catena e avere la possibilità dunque di intervenire celermente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a San Miniato, Giglioli: “Un capitolo del bilancio comunale destinato a risarcire i danni causati dal fiume Egola”

PisaToday è in caricamento