Elezioni comunali a Pontedera, Franconi: "La riqualificazione del quartiere stazione è una priorità"

Il candidato a sindaco del centrosinistra spiega il programma per garantire migliore vivibilità e sicurezza agli abitanti del quartiere

A seguito di alcuni episodi di microcriminalità recentemente verificatisi in città il candidato del centrosinistra a Pontedera Matteo Franconi si esprime in merito alle proposte fatte al riguardo: “Le dinamiche e le criticità riguardo all' ordine pubblico - dice Franconi - mutano con le trasformazioni della città. Chi crede di avere una cura per tutto, valida per sempre, o è pazzo o è in malafede".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In merito, quindi, alla tutela dell'ordine pubblico, il candidato a Palazzo Stefanelli propone ad esempio il trasferimento della sede della Polizia Municipale nella zona stazione, e lo spostamento del capolinea degli autobus. Sempre nella stessa direzione, l'attuale assessore ribadisce l'intenzione di creare un terzo turno della Municipale, di proseguire nell'aumento delle videocamere e della messa a led della città; quest'ultime due azioni sono già state avviate dal Comune e il candidato si impegna a proseguire su questa strada. “In questo modo - conclude Franconi - possiamo dare una risposta concreta di vera sicurezza ai cittadini. Così come dovremo dare anche nuova vitalità al quartiere con una riqualificazione urbana con l'apertura di attività commerciali e l'incremento della presenza delle persone. Un quartiere che vive di molte attività quotidiane è un quartiere più sicuro. Da una parte è necessario garantire il quieto vivere dei residenti, dall'altra fare in modo che la loro zona di residenza sia florida e sana. È una grande scommessa, ma io e la mia squadra siamo pronti a lavorarci. La riqualificazione del quartiere stazione è una priorità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Sangue nella movida pisana: ragazzo colpito al volto da una bottigliata

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento