Comunali a Cascina: accordo Betti-Masi in vista del ballottaggio

La lista guidata da Cristiano Masi appoggerà il candidato sindaco del centrosinistra

Foto dalla pagina Facebook di Cristiano Masi sindaco

Trovato l'accordo tra Michelangelo Betti e Cristiano Masi in vista del ballottaggio per l'elezione del sindaco di Cascina. A sfidarsi sono il candidato a sindaco di Cascina del centro sinistra, Michelangelo Betti, e quello del centro destra Leonardo Cosentini. L'apparentamento è stato ufficializzato oggi, 25 settembre. "Da oggi - afferma Betti - anche Cristiano Masi corre insieme a noi. Allarghiamo il campo per voltare pagina. Cascina non ha bisogno dell'incompetenza della Lega, già sperimentata con Ceccardi e Ziello. Invertiamo la rotta".

"Oggi abbiamo ufficializzato la corsa al ballottaggio insieme al candidato Michelangelo Betti. Il nostro obiettivo - dice Cristiano Masi - è stare dalla parte dei cittadini, dei più deboli. Siamo una novità e finalmente possiamo portare con noi in consiglio comunale le parole e le idee di ognuno di voi. Ed è quello che faremo".

Soddisfatto dell'accordo il vicesegretario del Pd regionale, nonchè uno dei due commissari del Pd in provincia di Pisa, Valerio Fabiani: "L'accordo tra Michelangelo Betti e Cristiano Masi è una notizia importante. È fondamentale unire le forze e dare a Cascina una svolta rispetto al malgoverno della Lega. Ora tutti al lavoro per allargare ancora il campo, vincere al ballottaggio e dare alla città un'amministrazione seria e capace". Sulla stessa linea il commento della consigliera regionale, Alessandra Nardini: "Esprimo grande soddisfazione per l'intesa raggiunta tra Michelangelo Betti e Cristiano Masi, che hanno deciso di unire forze e idee per il ballottaggio e battersi insieme per fare uscire Cascina dal malgoverno inconcludente della Lega. Adesso l'auspicio è che il campo di forze a sostegno di Betti si continui ad allargare ed includa tutte le realtà, politiche e civiche, che si riconoscono nel centrosinistra e quelle che fanno parte della coalizione di governo a livello nazionale. Da parte di tutti, in questi giorni, serve spendersi con grande passione e generosità per dare a Cascina l'Amministrazione che merita, davvero attenta ai bisogni delle cascinesi e dei cascinesi, moderna e proiettata al futuro, capace di sviluppare tutte le potenzialità di questo territorio straordinario".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Covid, estetisti e parrucchieri restano aperti: "In questi mesi prova di grande affidabilità e serietà"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento