Elezioni a Cascina: presentata la lista civica Leonardo Cosentini Sindaco

Cosentini: "Il centrodestra ha avuto il coraggio di affiancare l’esperienza di una lista civica, non era scontato, segno di grande maturità"

Leonardo Cosentini, il candidato sindaco del centrodestra a Cascina, ha presentato ieri 4 settembre la lista civica a sostegno della propria corsa elettorale. "La composizione di questa lista - ha detto - rappresenta la sintesi perfetta della complessità della società civile di Cascina. Una sfida che affronto con tantissimo entusiasmo, sempre con il sorriso sulle labbra perché è bellissimo stare in mezzo ai cittadini e confrontarsi con gli altri".

"Per la prima volta nella storia di Cascina - ha proseguito Cosentini - il centrodestra, che peraltro governa Cascina, si presenta anche con una lista civica oltre a tutti i partiti della coalizione. E in questo il centrodestra ritengo abbia avuto il coraggio di affiancare l’esperienza di una lista civica. Questo è sicuramente un elemento di grande maturità dei partiti perché non è sempre così scontato. Dobbiamo portare grandissimo rispetto e guardare con tanta attenzione al mondo civico, un elemento in più che può qualificare una coalizione. Non si può immaginare di governare Cascina senza i partiti, ma abbiamo avuto questa apertura e capacità di confronto con la società civile e di questo ne dobbiamo fare tesoro, in termini di partecipazione e di programmi. Oggi abbiamo una lista di persone dai grandi valori, che rappresentano tutte le professionalità della nostra società civile e che non sono politicamente schierate". 

I componenti della lista: Sergio Achille Rossi, Maria Concetta Gugliotta, Luciano Gambini, Michela Orsolini, Marco Morganti, Michela Festa, Simone Bardelli, Susi Masetti, Marco Pannocchia, Michela Zurlo, Eugenio Bigliazzi, Cinzia Sbrana, Arman Nakhaei, Stefano Di Pede, Antonella Simona Colistra, Massimiliano Prior, Massimo Bonanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Strutture sociosanitarie: focolai in tre centri del pisano

  • Positivo al Covid si barrica nella stanza dell'ospedale Cisanello

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

Torna su
PisaToday è in caricamento