rotate-mobile
Elezioni comunali 2023

Elezioni Pisa 2023, Martinelli ai candidati: "Facciamo campagna elettorale insieme contro l'astensionismo"

Il candidato sindaco del centrosinistra invita gli altri candidati ad organizzare banchetti congiunti per spingere la popolazione alle urne

Il candidato sindaco di Pisa per il centrosinistra Paolo Martinelli lancia un appello agli altri candidati per una settimana di campagna comune contro l'astensionismo. Lo fa con un post sulla sua pagina ufficiale Facebook, dal titolo 'Insieme per la democrazia e per combattere l'astensionismo', in cui tagga direttamente i candidati attualmente in campo, l'attuale sindaco di centrodestra Michele Conti, Ciccio Auletta di Una città in comune e Rifondazione Comunista, più Eleonora Carli per Exit Sovranità per l'Italia.

"Pochi giorni fa - scrive Martinelli su Facebook - si è votato per scegliere i Presidenti di Lazio e Lombardia, due regioni che, insieme, rappresentano circa un quarto dell’intera popolazione italiana.  Più che il risultato, che apre comunque un dibattito importante sul futuro di questo centrosinistra, mi ha profondamente colpito l’incredibile dato degli astenuti, pari a quasi il 60% degli elettori. E' un numero enorme ed estremamente preoccupante, che certifica il problematico stato di salute di una democrazia che va protetta e tutelata con tutti gli strumenti a nostra disposizione. A pochi mesi dal voto che ci coinvolge direttamente, prometto quindi di impegnarmi con tutte le mie forze affinchè una situazione di questo tipo non si verifichi anche nella nostra città, che possa invece rappresentare un modello di coinvolgimento e partecipazione democratica".  

"Propongo a tutti i candidati sindaco di Pisa - prosegue - di dare un segnale importante: facciamo un patto, dedichiamo una settimana di campagna elettorale a convincere le persone a votare, indipendentemente dal loro sostegno politico. Organizziamo insieme banchetti condivisi con cui informare i cittadini, realizziamo volantini senza simboli che chiariscano date e modalità di voto, incoraggiamoli a continuare a credere nei valori della politica e della democrazia. Ci dividono certamente molte cose, ma abbiamo tutti a cuore il destino della nostra città. Votiamo e convinciamo tutti i pisani a farlo: per il futuro di Pisa, per quello dei nostri figli, per quello della nostra democrazia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Pisa 2023, Martinelli ai candidati: "Facciamo campagna elettorale insieme contro l'astensionismo"

PisaToday è in caricamento