Elezioni comunali 2023 Montecatini Val di Cecina

Elezioni comunali a Montecatini Val di Cecina: i candidati sindaco e i programmi

Sfida a tre per il piccolo comune della Provincia di Pisa: Nadia Giannelli, Emanuele Giovannini e Francesco Auriemma

Sono definiti gli schieramenti per le elezioni comunali 2023 a Montecatini Val di Cecina: sarà una sfida a tre. Il voto del 14 e 15 maggio decreterà chi succederà al sindaco di centrosinistra Sandro Cerri, che per due mandati ha guidato l'amministrazione comunale. In lizza ci sono Nadia Giannelli, Emanuele Giovannini e Francesco Auriemma.

Nadia Giannelli è candidata con la lista 'Centrosinistra per il comune di Montecatini'. Ha vinto le elezioni primarie del Partito Democratico e si presenta con il programma 'Amministrare insieme. Tradizione - passione - solidarietà'. La squadra di governo immaginata ha molti volti nuovi, della passata aministrazione sono candidati il consigliere uscente Carlo Galeotti e l'assessore Yuri Sarperi, gli altri non hanno esperienze amministrative, bensì sono stati scelti "in base a competenze, professioni e l'amore per il territorio", dice la candidata. "Amministrare insieme - si legge nel programma - significa coinvolgere i cittadini al mantenimento e al decoro dei vari borghi del Comune e ideare con loro progetti di miglioramento secondo i principi della tradizione nel mantenere vivo il ricordo della nostra storia, della passione che è il sentimento che spinge a tentare con tutte le forze al raggiungimento degli obiettivi prefissi, della solidarietà perché in questo mondo permeato da un individualismo divisivo ed alienante, c'è bisogno di tornare a comunicare, a confrontarsi, a condividere".

Scarica il programma di Nadia Giannelli

Emanuele Giovannini è candidato con la lista "Impegno per', che ha ricevuto l'appoggio ufficiale di Fratelli d'Italia e Forza Italia. Per Giovannini quello delle forze politiche di destra e centrodestra è un "nobile gesto di condivisione del progetto senza porre condizioni o richieste di poltrone. Ci tengo a sottolineare, anche a nome di tutta la squadra, che la lista è civica e rimane tale". Il richiamo presente nel programma elettorale è infatti quello dell'unità: "Mi metto a disposizione perché voglio bene al mio Comune e stimo le persone che vi abitano: vorrei che Montecatini possa trovare una nuova concordia anche attraverso l'impegno al dialogo tra tutti. Solo così potremo crescere. Tutti. Mi presento con una squadra fatta di donne e uomini, volti nuovi e persone di esperienza. Tutte con un solo, unico obiettivo: essere utili alla propria comunità. Se otterrò il vostro consenso, sarò il Sindaco di tutti e non solo di una parte. Il Comune di Montecatini ha bisogno di tornare a essere una comunità unita: le divisioni penalizzano tutti. Con questa mia presentazione chiedo il vostro consenso, per dare alla nostra comunità un'opportunità di vero cambiamento".

Scarica il programma di Emanuele Giovannini

Francesco Auriemma è candidato con la lista ' Montecatini vede il futuro'. "Siamo una Lista Civica - spiega Auriemma - perché il nostro obiettivo è amministrare, e bene, il Comune di Montecatini. Mentre altre liste godono di appoggi di partiti, noi siamo orgogliosi del nostro civismo, perché vogliamo mani libere al fine di poter conseguire quello che ci prefiggiamo: migliorare le condizioni di vita nel nostro territorio ed attrarre nuovi residenti. Vogliamo dare a Montecatini amministratori che guardino negli occhi i residenti, per costruire un Comune amico del cittadino. Infatti siamo contrari a chi si nasconde dietro la burocrazia, o a interminabili riunioni. Vogliamo un Comune veloce, attivo, che aiuti a semplificare le pratiche e che si apra nei confronti di chi vuole investire. Puntiamo sullo sviluppo sostenibile, perché senza crescita non c'è lavoro, e senza sostenibilità non è possibile conservare le nostre bellezze. Il nostro impegno nasce dalla consapevolezza che il nostro comune può tornare a giocare un ruolo protagonista in Val di Cecina, anche per la posizione, ma consapevoli che senza il duro lavoro, la presenza costante, è impossibile portare a casa i risultati. Noi ci siamo, ci mettiamo in gioco perché amiamo il territorio in cui viviamo, e vogliamo migliorarlo al fine di renderlo vivo, invertendo l'attuale rotta di depressione economica e demografica".

Scarica il programma di Francesco Auriemma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali a Montecatini Val di Cecina: i candidati sindaco e i programmi
PisaToday è in caricamento