rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Elezioni comunali 2023

Sinistra Italiana e Verdi illustrano le proposte per il quartiere della stazione

Lunedì 12 dicembre i due partiti incontreranno la cittadinanza al Dopolavoro ferroviario: ci sarà anche l'onorevole Nicola Fratoianni

"La campagna elettorale Pisa 2023 sta iniziando e noi siamo pronti": si presentano così Sinistra Italiana e Verdi all'appuntamento fissato per lunedì 12 dicembre, alle 21.30, nei locali del Dopolavoro ferroviario. Un evento pensato e organizzato dai due partiti per presentare idee e proposte e scambiare opinioni con i residenti del quartiere in vista della tornata elettorale del prossimo giugno.

"Faremo una campagna elettorale coraggiosa - garantiscono i due portavoce, Luigi Sofia e Vincenzo Lombardi - che inizia e proseguirà nei luoghi della contraddizione, dove restano irrisolte questioni che interessano la cittadinanza delusa e abbandonata dall'attuale amministrazione comunale. Cinque anni fa, la destra si è imposta con una campagna elettorale securitaria e populista. Di quella campagna sono rimasti gli slogan contro le minoranze e le macerie di un mondo sommerso che rivendica diritti, migliori condizioni di vita e opportunità. Quel tempo deve finire".

"Noi pensiamo che l’insicurezza sociale dei cittadini e commercianti, si debba combattere attraverso la riqualificazione urbana, animando e illuminando la zona, piantando verde dove prevale il cemento. E' necessario valorizzare i presìdi culturali esistenti riportando nel quartiere luoghi di aggregazione sociale in grado di dare speranza e ascolto, laddove permangono povertà e senso di abbandono. Creare spazi per i giovani, biblioteche, parchi e spazi di coworking. E' necessario un nuovo patto tra famiglie e giovani, senza esclusioni, per tornare ad abitare il quartiere nella socialità e nella condivisione".

Sofia e Lombardi concludono: "E' una discussione complessa che vogliamo affrontare senza nasconderci, insieme alla cittadinanza, ai commercianti ed agli attori culturali che vivono i quartieri tutti i giorni. Per questo abbiamo scelto i quartieri della stazione per avviare la nostra campagna elettorale, insieme al candidato sindaco del centrosinistra Paolo Martinelli e all’onorevole Nicola Fratoianni. Abbiamo scelto la zona della stazione come primo passo per accendere le luci sulla città, sui quartieri, per lanciare nuove idee nel segno del cambiamento e della partecipazione. Ci vediamo il 12 dicembre alle ore 21.30 presso il Dopolavoro ferroviario in piazza della Stazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sinistra Italiana e Verdi illustrano le proposte per il quartiere della stazione

PisaToday è in caricamento