'La destra si può battere': il governatore dell'Emilia Romagna Bonaccini presenta il suo libro a Pisa

In Largo Ciro Menotti la serata a cui hanno partecipato la segretaria del PD Toscana Simona Bonafè e il candidato del Partito Democratico in Consiglio Regionale Antonio Mazzeo

Quasi 400 persone hanno gremito ieri sera Largo Ciro Menotti per la presentazione del libro 'La destra si può battere' che ha visto la partecipazione dell'autore e presidente dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini insieme alla segretaria del PD Toscana Simona Bonafè e al candidato del Partito Democratico in Consiglio Regionale Antonio Mazzeo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho voluto raccogliere la sfida che proprio da Stefano ci è arrivata durante la sua straordinaria campagna elettorale dello scorso anno - ha ricordato Mazzeo - tornare nelle piazze e riempirle di nuovo per guardare le persone negli occhi, raccontare le nostre idee, i nostri progetti e i risultati che abbiamo ottenuto per i toscani grazie al buon governo di questi anni. Mai come in questo momento è importante stare in mezzo alla gente, senza paura, e raccontare le grandi differenze che esistono tra la nostra proposta e quella delle destre, tra il modello toscano della sanità e il modello lombardo che ci vorrebbero imporre, tra l'avere la possibilità di investire a Pisa e in Toscana i soldi che arriveranno dell'Europa per generare investimenti e nuova occupazione e chi, alla possibilità di avere quelle risorse, ha sempre detto no. Questo è quello che racconteremo casa per casa, piazza per piazza, comune per comune in questa ultima settimana, con l'orgoglio di aver costruito in questi anni una regione che, proprio come l'Emilia Romagna, è apprezzata, ammirata e presa ad esempio virtuoso in tutto il Paese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Cisanello, ambulanze in fila per l'area Covid: "In piena fase emergenziale, serve la collaborazione di tutti"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento