Regionali, i sindaci del centro sinistra della provincia: "Premiato il buon governo"

Le prese di posizione dei sindaci dei comuni pisani

Foto dalla pagina Facebook di Eugenio Giani

Esultano i sindaci di centro sinistra dei comuni della Provincia. Diverse sono infatti le prese di posizione comparse in queste ore, sorpattutto sui social. "La Toscana - scrive il sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio - resta dalla parte giusta della storia. Un grande in bocca al lupo a Eugenio Giani, nuovo presidente della Regione Toscana".

A parlare di "un'altra giornata di partecipazione e democrazia" è il primo cittadino di Pontedera, Matteo Franconi: "Auguro buon lavoro al presidente Eugenio Giani - scrive su Facebook - la sfida per traghettare la nostra bellissima Toscana nel futuro sarà difficile ma avvincente. Il mio augurio è che il suo progetto incontri la piena collaborazione del territorio. Noi ci saremo e faremo la nostra parte". Franconi dedica anche un pensiero all'ormai ex governatore, Enrico Rossi. "Credo che il suo lavoro, prima da assessore alla sanità e poi da presidente della Regione, meriti di ricevere il ringraziamento della comunità toscana tutta. Tutti gli uomini che si prendono la responsabilità di fare le cose con coraggio ed ostinazione commettono anche errori. Ma l'eredità che Enrico Rossi lascia al futuro della Toscana è di gran lunga più importante delle criticità che ci sono ancora da superare".

"La Toscana non cambia direzione - scrive invece Massimiliano Angori, sindaco di Vecchiano e presidente della Provincia di Pisa. Eugenio Giani è il nuovo presidente della Regione, in continuità con le politiche di questi ultimi anni. A lui i complimenti e i migliori auguri di buon lavoro per i prossimi 5 anni. Un buon risultato a livello regionale, confermato anche sul territorio vecchianese dai dati generali. Un risultato che sottolinea che quando si lavora concretamente, come ha fatto la Regione Toscana anche da ultimo con l'emergenza sanitaria, l'obiettivo viene raggiunto".

Soddisfatto anche il sindaco di Volterra, Giacomo Santi. " La Toscana rimane una regione democratica e il candidato Presidente ha interpretato al meglio i valori di riferimento della nostra terra. Eugenio Giani alla guida del Governo della Toscana dei prossimi cinque anni, saprà essere all'altezza di questa grande responsabilità. Abbiamo combattuto, tutti insieme, una battaglia per la democrazia, per i diritti civili, con le idee, con la forza dell’amore per la nostra terra e di questo dobbiamo essere profondamente orgogliosi. E adesso tocca a noi lavorare tutti, per una Toscana più forte e unita".

"Calci scegli Giani con oltre  il 55% dei voti - scrive infine il primo cittadino di Calci, Massimiliano Ghimenti. In 5 anni sei venuto spesso a Calci, poco dopo l’inserimento quando hai fatto visita a tutti i comuni toscani, oi per la Certosa ed i suoi 650anni, Nicosia, e per l’incendio, due volte. Sempre presente e disponibile. Un riferimento. Calci, evidentemente, non lo ha dimenticato. Grazie ai Toscani per la scelta di mantenere il buongoverno e grazie ai calcesani per aver votato con convinzione e largamente a sinistra (tutti uniti saremmo oltre al 60%)".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si diplomano e vengono assunti nell'azienda dei loro sogni

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 906 nuovi casi, 133 a Pisa

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus nel pisano: 39 casi a Pisa, 26 a Cascina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento