Elezioni regionali Toscana 2020

Fratelli d'Italia, il capolista Petrucci lancia la sua campagna elettorale dai quartieri popolari

Petrucci ha sottolineato la necessità di "un maxi stanziamento regionale per la riqualificazione delle periferie"

E’ iniziata a gran ritmo e con grande determinazione la campagna elettorale di Diego Petrucci, partita dai quartieri popolari, molto spesso dimenticati: “Abbiamo deciso di iniziare questo cammino da via Norvegia e dai quartieri popolari - dichiara Petrucci, candidato consigliere nella lista di Fratelli d'Italia alle prossime elezioni regionali - perché la politica deve necessariamente partire dai luoghi più distanti dal centro: c’è bisogno di un maxi stanziamento regionale per la riqualificazione delle periferie e di una legge che agevoli il riscatto degli alloggi popolari per gli assegnatari da più di 20 anni”.

Questa mattina, con l'assessore Sandra Munno, anche lei candidata alle Regionali, Diego Petrucci si è recato al mercato ortofrutticolo di Pisa dove ha incontrato e parlato con gli operatori: “Qui negli anni passati la Giunta Pd ha perso un maxi finanziamento regionale per riqualificare la zona che versa in uno stato di degrado, segno del disinteresse verso questo settore. Noi crediamo invece che Pisa e il suo mercato possano essere un hub per tutta l’area costiera così da offrire opportunità di lavoro a tanti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia, il capolista Petrucci lancia la sua campagna elettorale dai quartieri popolari

PisaToday è in caricamento